Speciale 167
Il recepimento della direttiva EPDB III: la definizione di generatore, di impianto termico e il significato di sistema tecnico per l’edilizia
28.07.2021
Prodotto
Azienda: Edilclima S.r.l.

EC711 Impianti termici – Apparecchi e tubazioni: la nuova versione 7

Edilclima presenta la versione 7 del software EC711- Impianti termici apparecchi e tubazioni, la soluzione ideale per eseguire i calcoli fluidodinamici necessari per il dimensionamento degli impianti termici ad acqua, che utilizza una procedura completa ma semplice e sempre in abbinamento ad almeno uno dei moduli correlati: EC717-Pannelli radianti a pavimento e soffitto ed EC718-Radiatori e ventilconvettori.

Il software risolve in modo ottimale le fasi di input grafico e di visualizzazione dello schema (vista 3D con possibilità di modifica dell’angolo di vista) ma le prestazioni eccezionali del programma riguardano soprattutto la fase di calcolo: infatti con pochi parametri iniziali il progettista fornisce al programma le indicazioni necessarie per effettuare le migliori scelte dimensionali relative ad impianti sia tradizionali che a pannelli radianti (in funzione del modulo utilizzato). Lo svolgimento del calcolo e i risultati intermedi vengono visualizzati a fianco dello schema tridimensionale per dar modo al progettista di seguire l’evoluzione del progetto ed intervenire, ove necessario, per modificare i dimensionamenti proposti dal programma.

Il software si qualifica come un formidabile strumento di lavoro che pone il progettista sempre al centro delle scelte progettuali e che gli consente di verificare velocemente eventuali soluzioni alternative.

Grazie alla flessibilità di cui è dotato il software, è possibile dimensionare un solo impianto centralizzato oppure più impianti autonomi all’interno di uno stesso progetto. Di seguito sono elencate alcune tra le principali caratteristiche di EC717:
 

  • input dei dati in modalità grafica con input planimetrico;

  • generazione automatica dello schema tridimensionale (vista 3D) dell’impianto e visualizzazione tridimensionale dei componenti (generatori, pannelli radianti, ecc.);

  • possibilità di visualizzare sullo schema planimetrico e vista 3D il diametro dei tratti;

  • in fase di disegno è presente la funzione UNDO relativa alle ultime 4 operazioni;

  • il software rileva automaticamente le lunghezze delle tubazioni e le accidentalità;

  •  possibilità di definire nei default un dispositivo di zona per ogni collettore (valvola di zona, contatore di calore, valvole);

  • possibilità di definire alcuni parametri per segnalare un allarme in caso di valori di calcolo fuori dai limiti;

  • scelta automatica del materiale e del diametro delle tubazioni (con possibilità di modifica).


La possibilità di esportare i risultati del calcolo in formato .RTF permette al progettista di apportare successive modifiche e integrazioni prima di procedere con la stampa definitiva dei documenti.

Infine, il software è corredato dai seguenti archivi di dati tecnici: materiali edili, strutture edili, pannelli radianti a pavimento, pannelli radianti a soffitto, tubazioni, isolanti, radiatori (conforme alla UNI EN 442), apparecchi ventilati, valvole, collettori, bruciatori, componenti vari, generatori, pompe, pompe di calore, refrigeratori e pompe di calore, scambiatori di calore, unità di trattamento aria.

In questo Speciale

Pompe di calore monoblocco ad alta potenza ModuExpo HT: efficienza ottimale ed elevate prestazioni.
Paradigma presenta la gamma di pompe di calore monoblocco ModuExpo HT
L’isolamento Trocellen a lunga durata per gli impianti termici
Trocellen presenta la gamma di isolamento Guaine, Isocompact e Trocellen Class
La nuova gamma Fernox Express
La nuova gamma Fernox Express per la pulizia e il mantenimento degli impianti