Speciale 72
Le ultime innovazioni tecnologiche e normative per le pompe di calore
10.09.2014
Prodotto

ANK: pompe di calore reversibili condensate ad aria

La pompa di calore Aermec serie ANK, per installazione esterna e particolarmente indicata per il settore residenziale, può essere abbinata a impianti a pavimento e/o a ventilconvettori.

Con una potenza frigorifera da 6,8 a 30,0kW e potenza termica da 8,0 a 33,5kW, essa può produrre acqua calda sanitaria fino a 60°C, anche in estate, e con temperature esterne fino a -20°C.

Grazie all’attenta progettazione del circuito di scambio termico e all’uso del gas R410A, ANK consente notevoli risparmi in bolletta in tutte le stagioni: fino al 30% annuo rispetto alle caldaie a condensazione. Inoltre, grazie al monitoraggio continuo eseguito sulle macchine dal reparto Ricerca&Sviluppo Aermec, risulta particolarmente silenziosa in funzionamento.

La pompa di calore Aermec può essere gestita e controllata totalmente tramite VMF, ovvero, il Sistema di Gestione e Controllo dell’intero impianto di riscaldamento, climatizzazione, ventilazione meccanica controllata e produzione di acqua calda sanitaria, per l’interazione dei diversi elementi dell’impianto (caldaia/pompa di calore, ventilconvettori ed eventuali sistemi di integrazione ad energia rinnovabile).

L’elevata efficienza energetica in riscaldamento e in raffrescamento consente alla serie ANK di usufruire della defiscalizzazione del 65% Irpef per le spese di riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente.

Oltre alla certificazione Eurovent, ANK è sottoposta a rigorosi test di efficienza energetica, per ottenere la certificazione NF nel mercato francese, EHPA nei mercati tedesco, austriaco e svizzero, e MCS per il mercato inglese.