Speciale 42
La climatizzazione nelle strutture ospedaliere
20.03.2013
Prodotto

Aermec, unità per strutture ospedaliere, con particolare attenzione al risparmio energetico

Aermec ha studiato e realizzato soluzioni apposite per gli impianti HVAC delle strutture sanitarie, con particolare attenzione al risparmio energetico e all’igiene dell’aria che circola negli ambienti indoor, per ridurre i costi energetici e salvaguardare la salute dei pazienti.

Il sistema Aermec per le strutture ospedaliere è composto di tre elementi che, in modo complementare, assicurano le performance migliori e i consumi più ridotti, soddisfacendo al meglio tutte le necessità termiche e di areazione di una struttura ospedaliera:
  • Le centrali di trattamento aria serie NCT-H prevedono una serie di accorgimenti che le rendono particolarmente sicure, come le batterie di scambio in acciaio inox trattate e provviste di filtri con potere germicida, i raccordi degli spigoli interni (che limitano l’accumulo di sporcizia) e gli scarichi di drenaggio dotati di sifoni ispezionabili.
  • I ventilconvettori FHX, dotati di un sistema di lampade ad onde corte UV-C, svolgono un’efficace azione germicida, con un abbattimento microbiologico del 99,999%, eliminando anche muffe, acari, pollini e altri allergeni.
  • Pompe di calore NRP, che producono ACS, riscaldamento e raffrescamento, consentendo un risparmio del 35% sui costi di installazione e del 40% annuo sui costi primari, rispetto ad un impianto tradizionale con chiller e caldaia a combustione.

Per approfondire visita la pagina di Aermec.