Gli speciali

La Ventilazione Meccanica Controllata in condominio: vantaggi in termini di efficienza e comfort

Elenco dei prodotti

Nuovi recuperatori di calore termodinamici ad inverter RTD per la Ventilazione Meccanica Controllata (VMC) centralizzata ad altissima efficienza

AERMEC, al fine di rispondere in modo efficacie alla sempre più ampia domanda di sistemi di Ventilazione Meccanica Controllata con recupero di calore, presenta la nuova gamma di recuperatori di calore termodinamici serie RTD per la VMC centralizzata ad altissima efficienza di recupero. Questi sistemi sono dotati di un circuito frigorifero reversibile attraverso cui recuperano per via termodinamica il calore dell’aria espulsa, soluzioni perfettamente integrabili sia nelle singole unità abitative che in strutture più ampie e complesse, come i condomini.
 
RTD è equipaggiato con compressore ad inverter ad alta efficienza energetica e bassa emissione sonora e di una valvola elettronica che rende il funzionamento complessivo versatile ed affidabile. Massima efficienza energetica è garantita anche dai ventilatori plug-fan EC inverter di ultima generazione, i quali evitano le perdite di carico tipiche dei recuperatori statici.
 
Il recuperatore RTD è dotato di controllo della temperatura in mandata a punto fisso, che permette di servire i diversi locali in condizioni neutre, di un meccanismo di controllo della portata dell’aria sulla base della indoor air quality grazie a cui è possibile conseguire notevoli risparmi energetici ed economici, e di filtri M5 (F7 opsionali).
 
RTD è disponibile in 6 taglie ad installazione orizzontale da interno, per un range di portate d’aria da 1100 mc/h a 3200 mc/h con pressione statica utile fino a 580 Pa, può inoltre essere gestito dai più diffusi ed evoluti sistemi di controllo e gestione (ethernet integrata di serie con protocollo Modbus TCP/IP o tramite web server http).
 

HPU600 Unità Trattamento Aria Domestica per edifici NZEB

HPU600 è un aggregato compatto che risponde in pieno alle esigenze termotecniche degli edifici NZEB.
Si tratta di una pompa di calore aeraulica con ventilatori, compressore, e pompa con motori EC brushless con inverter che concentra in sé tutte le funzioni di un impianto autonomo: riscaldamento, produzione acqua calda sanitaria, raffrescamento, deumidificazione-umidificazione, ventilazione meccanica controllata con recupero di calore termodinamico con filtrazione dell’aria.

L’unità HPU600 è dotata di ventilatori EC a portata costante, che consentono un adattamento del funzionamento all’impianto di distribuzione dell’aria, e di un sistema di regolazione di tipo adattivo in grado di far sempre ottenere condizioni ottimali di comfort ambientale.

Questo aggregato compatto garantisce alta efficienza sia in riscaldamento, con potenzialità massima di 5,52 kW, sia in raffrescamento e deumidificazione, con potenzialità di 5,15 kW. Il bollitore a stratificazione termica da 200 litri permette inoltre di produrre efficientemente acqua calda sanitaria (gratuitamente nella stagione estiva). Il sistema di post-riscaldamento integrato è in grado di controllare la temperatura dell’aria in mandata, mentre i filtri assicurano la salubrità dell’aria di immissione.

I vantaggi ottenibili dall’utilizzo dell’aggregato compatto HPU600 sono innumerevoli, a partire dalla possibilità di contenere l’investimento e i tempi di installazione, grazie alla concentrazione di tutte le funzioni in una sola apparecchiatura.
Da ciò derivano inoltre inferiori costi di esercizio e una semplificazione delle attività di manutenzione. Il sistema viene completato dalle molteplici soluzioni di distribuzione e diffusione aria che contraddistinguono l’engineering di Brofer da quasi 40 anni.
 

Unità di ventilazione meccanica CHR di RDZ, semplicità e affidabilità per il rinnovo dell’aria ambiente

Comfort è sinonimo di qualità dell’aria: aria nuova, ricca di ossigeno, prelevata dall’esterno e filtrata. Per garantire il benessere negli ambienti ed elevati livelli di efficienza energetica degli edifici, è fondamentale prevedere un opportuno sistema di ventilazione meccanica capace di fornire adeguate quantità di aria fresca e pulita ai locali, estraendo l’aria viziata e recuperandone il calore.
 
A questo proposito RDZ propone la rinnovata serie CHR caratterizzata da unità canalizzabili performanti, semplici da installare e da utilizzare, silenziosissime ed estremamente affidabili.
 
Pensate appositamente per l’applicazione in ambito residenziale, autonomo o condominiale, sono predisposte per l’installazione orizzontale a controsoffitto e disponibili nelle versioni da 150, 200 e 400 m/h per soddisfare esigenze progettuali e di installazione legate ad ambienti di diversa volumetria.
 
Il telaio, costruito in lamiera zincata e isolato termoacusticamente, ospita il recuperatore di calore in controcorrente realizzato in polipropilene ad alta efficienza di scambio (>90%), due ventilatori centrifughi a portata costante controllata e dotati di motore EC per una radicale riduzione dei consumi elettrici, un filtro M5 (con prefiltro G3) sul canale di immissione e un filtro G4 sul canale di estrazione che consentono di garantire la protezione del recuperatore e l’ottimale filtrazione dell’aria nuova immessa in ambiente.

Le unità dispongono di by-pass per il free cooling e 4 sensori NTC per il rilevamento della temperatura dell’aria sulle linee aerauliche. La centralina installata a bordo macchina controlla autonomamente la funzione di Free cooling, di protezione antigelo e il rilevamento filtri sporchi.
 
La gestione delle funzionalità di ventilazione, boost, economy e free cooling, può avvenire con pannello di controllo dedicato o con regolazione elettronica multizona RDZ Wi.
 

Misura dei parametri ambientali con Testo 400, il misuratore che funziona come uno smartphone

Testo 400 è lo strumento universale smart, veloce e preciso, che si integra alla già ampia famiglia di strumenti di misura Testo per le applicazioni che ruotano attorno alla portata volumetrica e al livello di comfort ambientale.
Uno dei punti di forza di questo misuratore è l’ampiezza della gamma di sonde compatibili, la più ampia sul mercato; testo 400 può inoltre essere collegato alle Testo Smart Probes, strumenti di misura per il monitoraggio della temperatura, della pressione, dell’umidità e della velocità dell’aria. Grazie alla tecnologia Fast on è possibile sostituirle in modo facile e veloce anche durante le operazioni di misura.
 
Grazie al suo ampio schermo touch screen, testo 400 può essere utilizzato in modo estremamente intuitivo, la presenza di menù di misura che guidano l’utente lungo tutta l’operazione assicura infatti risultati chiari e precisi, privi di errori e sempre a norma di legge.
 
Le numerose sonde associabili permettono di misurare tutti i parametri ambientali, di ventilazione e di comfort: la gamma si compone di sonde digitali Bluetooth, sonde digitali con cavo, le Testo Smart Probes, le sonde di temperatura NTC e TC (tipo K) e nuove 5 sonde digitali di temperatura Pt100.
 
La tecnologia Smart-Touch permette di utilizzare testo 400 con un semplice tocco delle dita, visualizzando i dati raccolti sull’ampio display HD da 5”. I valori misurati possono inoltre essere archiviati direttamente nello strumento, dotato di memoria da 1,2 Gb, e organizzati in comodi report con dati, immagini e commenti, inviabili direttamente sul luogo della misurazione tramite connessione WiFi o Bluetooth.

Aircare, la soluzione compatta e non invasiva per la VMC puntuale con recupero di calore

SAVIO THESAN S.p.A. progetta, costruisce e commercializza sistemi evoluti di VMC Single Room puntuale a doppio flusso con recupero di calore.
 
I sistemi a marchio Aircare - disponibili in 3 versioni - provvedono al ricambio d’aria tramite l’estrazione dell’aria esausta dall’ambiente e successiva immissione di aria di rinnovo, filtrata e pretrattata. Il suo scambiatore di calore a doppio flusso recupera energia termica tra un flusso e l’altro, riducendone il consumo energetico.
 
I prodotti Aircare risolvono i problemi di muffe, umidità e condensa, senza impattare sull’estetica complessiva interna ed esterna dell’edificio. Tutti i 3 modelli Aircare sono belli, leggeri e di dimensioni contenute, perciò si adattano perfettamente a qualsiasi ambiente, sia che sia di nuova costruzione o in fase di ristrutturazione, velocizzando il percorso che porta alla certificazione in Classe A. La loro installazione non richiede controsoffittature o riduzione dei volumi, non necessita di Locali Tecnici dedicati e non richiede drenaggio.
 
I consumi ridotti, il bassissimo livello di rumorosità e la capacità di filtrazione fino al 98% delle PM10 rendono Aircare la soluzione ideale per la gestione della qualità dell’aria indoor.
La gestione quotidiana di questi sistemi di VMC puntuale è semplicissima: possono essere controllati manualmente o da Applicazione mobile, da cui è possibile regolare le 5 velocità disponibili o la programmazione automatica.
 
I sistemi Aircare sono certificati TÜV, hanno ottenuto il sigillo di validazione BioSafe, che certifica la salubrità degli ambienti, e sono l’unico prodotto per la VMC puntuale ad aver ottenuto il “Sigillo di Qualità” Casaclima.