News azienda

Seminari AiCARR a Mostra Convegno Expocomfort 2016

Dopo il Seminario internazionale del 16 Marzo dedicato alle Smart Grid, gli eventi AiCARR in Mostra Convegno Expocomfort proseguono nella giornata del 17 Marzo con i due seminari che fanno il punto della situazione sull’attuazione in Italia e in altri Paesi europei delle direttive europee sull’efficienza energetica.

La mattina è dedicata al tema “Prime ricadute dei DM 26 giugno 2015, Decreti Requisiti Minimi e APE sul territorio". I provvedimenti attuativi della Direttiva 2010/31/UE offrono benefici e opportunità, ma anche dubbi e perplessità applicative: a distanza di alcuni mesi dall'entrata in vigore dei decreti, diventati operativi dal 1 ottobre, e in seguito al feed back raccolto nel corso degli eventi itineranti proposti da AiCARR in varie città italiane, il Seminario permette di tracciare un bilancio, basato su esperienze concrete, su questi provvedimenti fondamentali per la normativa italiana di settore.

Intervengono: Livio de Santoli, Presidente AiCARR; Vincenzo Corrado, Dipartimento Energia, Politecnico di Torino; Livio Mazzarella, Dipartimento di Energia, Politecnico di Milano; Luca A. Piterà, Segretario Tecnico AiCAR; un Rappresentante del Ministero dello Sviluppo Economico; Mauro Fasano, Regione Lombardia; Nicolandrea Calabrese, ENEA Roma; Antonio Panvini, CTI Milano; Gaetano Fede, CNI, Responsabile Area Energia.

Nel pomeriggio, l’argomento si amplia a livello europeo con il Seminario “Principles, expected effects and national implementations of European Directive 31/2010 and 27/2012”. Le misure per la promozione e il miglioramento dell’efficienza energetica degli edifici richiedono l’eliminazione degli ostacoli presenti sul mercato europeo dell’energia e il superamento delle carenze che rallentano l’efficienza nella fornitura e negli usi finali dell’energia. Le due Direttive richiedono inoltre a ciascun membro dell’UE l’elaborazione di una strategia, sul medio e lungo termine, per gli edifici NZEB. In collaborazione con REHVA, AiCARR fornisce una panoramica sull’Europa e su quanto sta maturando sul fronte del retrofit energetico e sulla progettazione di nuovi edifici alla luce degli impegni posti dalle due Direttive, con l’obiettivo di offrire al professionista un confronto sulla situazione attuale e un’indicazione sui possibili scenari che si apriranno di qui a breve.

I relatori: Livio de Santoli, Presidente AiCARR; Piercarlo Romagnoni, IUAV, Università di Venezia; Anita Derjanecz, REHVA Policy and Project Officer; Jarek Kurnitski, Vice Chairman REHVA, TRC; Livio Mazzarella, Vice Chairman REHVA, TRC, AiCARR; Delia D'Agostino, European Commission, Joint Research Centre, Institute for Energy, Ispra VA; Wim Maassen, Senior Consultant Royal Haskoning DHV, TVLL; Stefano P. Corgnati, Presidente Eletto REHVA; Cristina Becchio: Rehva Task Force on “nZEB in MedClimate”.

Ecco il calendario completo degli eventi AiCARR in MCE:

  • 16 marzo, ore 13.30. Seminario internazionale AiCARR “Strategia per le Comunità dell'energia su scala urbana”;
  • 17 marzo, ore 10.30. Seminario AiCARR “Prime ricadute dei DM 26 giugno 2015, Decreti Requisiti Minimi e APE sul territorio";
  • 17 marzo, ore 13.30. Seminario AiCARR-REHVA “Principles, expected effects and national implementations of European Directive 31/2010 and 27/2012”;
  • 18 marzo, ore 10.00. Seminario AiCARR “La contabilizzazione del calore: a che punto siamo?”;

Per i programmi dettagliati di ogni evento e per l’iscrizione: www.aicarr.org
 

Altre news da AiCARR