Speciale 139
Caratteristiche di un edificio in classe energetica A: dall’involucro all’impianto
22.10.2018
Prodotto
Azienda: Rdz

Unità splittate PDC di RDZ: Energia comoda e sicura per ogni casa

La pompa di calore aria/acqua è oggi uno dei generatori di energia più richiesti e il suo funzionamento si basa sull’assorbimento del calore presente nell’ambiente esterno, che viene poi ceduto all’acqua dell’impianto. Le pompe di calore ad alta efficienza splittate della serie PDC di RDZ sono disponibili in vari modelli e possono essere impiegate sia nelle nuove costruzioni sia nel caso di riqualificazione di impianti esistenti.
 
Nate per soddisfare esigenze di compattezza, silenziosità e protezione antigelo si compongono di due unità separate (interna ed esterna), che vengono collegate tra loro da linee in rame per il passaggio del fluido frigorifero. I consumi ridotti sono assicurati da elevati valori di COP/EER e dalla tecnologia DC Inverter con motore a magneti permanenti e modulazione di impulsi.
 
L’unità esterna è concepita per un funzionamento con temperature da -20 °C a +45 °C e con regolazione climatica. Quest’ultima permette di compensare automaticamente il setpoint invernale dell’acqua per l’impianto in base alle condizioni climatiche esterne con un conseguente miglioramento delle prestazioni in riscaldamento fino al +30%.
 
All’unità esterna è possibile abbinare due tipologie di unità interne dal design raffinato e dagli ingombri ridotti:
• Versione pensile mod. PDC Wall;
• Versione armadio mod. PDC Floor.
 
Queste garantiscono un’installazione e una manutenzione semplici e veloci, perché tutti i componenti sono facilmente accessibili dal pannello frontale. Entrambi i modelli, che contengono al loro interno uno scambiatore di calore a piastre saldobrasate, vaso d’espansione e valvole di sicurezza, possono essere dotati opzionalmente di resistenze elettriche e tablet con Web Server per la gestione da remoto, e vantano un’efficienza energetica in classe A++.