Speciale 176
Sistemi HVAC+R e edilizia: le novità e l’inquadramento normativo per i tecnici del settore
21.12.2022
Prodotto

Testo 300 Next Level

L’innovazione è uno dei valori fondamentali per Testo, che ha creato Testo 300 Next Level, il nuovo analizzatore di combustione per sistemi HVAC/R.

Testo 300 Next Level si presenta come il nuovo analizzatore di combustione intelligente ed efficiente che sta nel palmo di una mano. La caratteristica principale del nuovo testo 300 è l’ampio display SmartTouch da 5′′ che permette un uso particolarmente intuitivo, esattamente come uno smartphone. Il display permette non solo di vedere in HD tutti i valori misurati in un grafico o in una tabella, ma facilita anche la creazione dei report di prova. E, grazie alla tecnologia SmartTouch, quando si trova in modalità standby lo strumento testo 300 è operativo con la semplice pressione di un tasto.

I menu operativi sono strutturati, chiari ed includono tutte le tipiche applicazioni che richiede un impianto di riscaldamento: analisi di combustione, tiraggio, pressione differenziale, temperatura differenziale, CO ambiente, prova di tenuta impianti gas.

Per resistere anche alle condizioni di utilizzo più impegnative, lo strumento testo 300 è dotato di display antigraffio ribassato con una pellicola protettiva sostituibile. Quattro calamite garantiscono un fissaggio sicuro. E i sensori estremamente durevoli dispongono di una diluizione automatica opzionale fino a 30.000 ppm CO per consentirne l’utilizzo anche su impianti a legna.

Altre novità riguardano il testo BLUETOOTH® CONNECTOR, temperatura, pressione, umidità e velocità dell’aria possono essere facilmente misurati senza fili con le sonde testo Smart Probes. I risultati delle misure possono quindi essere inviati direttamente via e-mail o integrati nel software aziendale, se predisposto, tramite QR code, WiFi o Bluetooth®.

Grazie alla nuova testo Smart App e alla funzionalità “secondo schermo”, è possibile tenere sotto controllo dal tuo Smartphone tutti i valori misurati e registrati anche se lo strumento di misura e le regolazioni del bruciatore sono distanti. Risulta inoltre possibile creare dei report riassuntivi circa le misurazioni effettuate e inviarli per e-mail.

Le parole chiave per descrivere questa soluzione di Testo sono: efficienza e facilità d’uso. Infatti, in un contesto dove il lavoro diventa più impegnativo a causa della maggiore complessità delle procedure, è fondamentale avere con sé uno strumento di monitoraggio intuitivo e pratico, che riesca a soddisfare tutte le esigenze senza far perdere tempo.

Un ulteriore vantaggio, fornito da Testo, è il fatto che i sensori sono estremamente versatili e possono essere sostituiti in modo rapido dall’utente stesso.

Per un monitoraggio veloce ed efficiente Testo 300 Next Level è la soluzione ideale che ti guida passo dopo passo e ti permette di ricevere dati sicuri e precisi, per svolgere il tuo lavoro in maniera accurata.

Scegli il meglio, scegli Testo 300 Next Level.

In questo Speciale

I sistemi HVAC+R: tipologie e applicazioni nell’edilizia
Le tipologie di sistemi HVAC+R, dagli impianti a fluido intermedio agli impianti ad espans...
Sistemi HVAC+R e edilizia: gli aggiornamenti normativi europei
Dagli aggornamenti alle direttive EPDB ai principali riferimenti normativi
Sistemi HVAC+R e edilizia: le normative di riferimento nazionali
La normativa nazionale per i sistemi HVAC+R e l'edilizia: le norme e i loro aggiorname...