Focus Mercati

23.12.2021

Ottime previsioni future per il solare fotovoltaico in Europa

Secondo SolarPower Europe, nei paesi dell’UE entro il 2025 la capacità cumulativa raddoppierà e arriverà a 327,6 GW

Prospettive decisamente rosee per il mercato dell’energia solare nei prossimi anni: secondo SolarPower Europe, entro il 2025 in Europa la capacità cumulativa raggiungerà 327,6 GW, arrivando a raddoppiare i valori attuali.

Il report pubblicato dall’associazione è stato aggiornato con le azioni messe in atto da diversi Stati membri grazie ai PNIEC nazionali per l’energia e il clima, e riporta che nel 2021 all’interno del territorio dell’Unione sono stati installati 25,9 GW di nuova capacità fotovoltaica connessa alla rete, registrano un aumento del 34% rispetto a quanto installato l’anno precedente. Tra l’altro, questo è stato in assoluto l’anno migliore per il fotovoltaico, che ha superato il record registrato nel 2011, quando erano stati installati 21,4 GW.

Alla lista di paesi europei che hanno raggiunto livelli di installazioni su scala GW (Germania, Spagna, Paesi Bassi, Polonia e Francia), quest’anno si aggiungono anche Grecia e Danimarca, e secondo le previsione di SolarPower Europe è molto probabile che altri 5 stati raggiungeranno questo traguardo entro il 2025.

La Germania rimane il paese leader nelle installazioni complessive, che entro la fine del 2021 dovrebbe arrivare a 5,3 GW, crescita dell’8% rispetto al 2020, ma quest’anno, per quanto riguarda l’installazione pro capite, viene superata dai Paesi Bassi, che raggiungono 765 W/pro capite, registrando un aumento del 42% rispetto al 2020.

Michael Schmela, Head of Market Intelligence di SolarPower Europe , ha dichiarato: “Le previsioni per il solare europeo sono rosee , ma un'industria può svilupparsi in modo sostenibile solo con una visione completa della propria catena di approvvigionamento. Con la continua crescita del settore e la leadership sostenuta dell'UE nelle future tecnologie delle celle solari, si apre l'opportunità di riqualificare la produzione fotovoltaica in Europa. Dobbiamo ripristinare 20 GW di produzione di solare fotovoltaico entro il 2025, questo sarà fondamentale per aumentare la stabilità delle catene di approvvigionamento, creando al contempo valore aggiunto e nuovi posti di lavoro altamente qualificati nell'ambito del Green Deal europeo”.

Secondo SolarPower Europe, per raggiungere gli obiettivi del pacchetto di norme europeo Fit for 55 servono delle azioni specifiche nel settore del solare:

  • servono ambizioni più audaci per far fronte all’emergenza climatica
  • tempi di autorizzazione più rapidi e migliori pratiche per sostenere più progetti solari
  • abbinare il solare allo stoccaggio per decarbonizzare lo stock edilizio dell'UE
  • incentivare un'economia dell'idrogeno rinnovabile per la transizione climatica di settori “hard-to-abate”
  • far leva sull’approvvigionamento di rinnovabili da parte delle aziende per  accelerare gli investimenti del settore privato verso gli obiettivi del Green Deal
  • fornire le basi per favorire la produzione solare in Europa
  • includere la sostenibilità nelle decisioni aziendali
  • affrontare le” strozzature” della rete e al potenziale di flessibilità dei prosumer solari

Focus Correlati

European Solar Initiative: ecco come la produzione di solare fotovoltaico tornerà in Europa
La produzione di solare fotovoltaico tornerà in Europa grazie all’European Solar Initiativ...
Sei proprio sicuro di sapere tutto sul fotovoltaico?
La campagna di ITALIA SOLARE che sfata i falsi miti sul fotovoltaico
Aumento costi materie prime e spedizioni: il fotovoltaico rischia di perdere il 56% dei progetti programmati per il 2022
Secondo Rystad Energy, più della metà dei GW dei progetti per il fotovoltaico previsti per...
L’economia circolare dei pannelli fotovoltaici: tecnologie innovative per il recupero dei materiali
13 partner europei collaborano al progetto PHOTORAMA per sviluppare un sistema circolare p...