Speciale 172
Il quadro dei sistemi incentivanti in Italia per l'installazione delle pompe di calore
29.04.2022
Articolo

La durata degli incentivi attualmente disponibili per le pompe di calore

  • Superbonus

Per gli interventi effettuati nei condomini, il Superbonus continuerà a spettare, nella misura del 110%, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2023, dopodiché verrà ridotto al 70% per le spese sostenute nel 2024 e al 65% per quelle effettuate fino al 31 dicembre 2025.

Per tutti gli interventi realizzati sugli edifici unifamiliari, la detrazione del 110% spetterà per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2022, a condizione però che al 30 giugno 2022 almeno il 30% dei lavori da realizzare complessivamente sia stato portato a termine.

Nel caso degli interventi agevolati effettuati dagli Iacp e dagli enti con le medesime finalità sociali su immobili, di proprietà o gestiti per conto dei comuni, adibiti a edilizia residenziale pubblica, ovvero dalle cooperative di abitazione a proprietà indivisa su immobili assegnati in godimento ai propri soci, la detrazione è confermata al 110% per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2023, purché entro il 30 giugno 2023 sia stato eseguito almeno il 60% dei lavori previsti dell’intervento nel complesso.

Per gli interventi effettuati nei comuni dei territori colpiti da eventi sismici dal 1° aprile 2009, in cui è stato dichiarato lo stato di emergenza, la detrazione per gli incentivi fiscali per la messa in sicurezza degli edifici spetta nella misura del 110%, in tutti i casi disciplinati dal comma 8-bis, per le spese sostenute fino al 31 dicembre 2025.

  • Ecobonus e Bonus casa

Sia per il Bonus casa (50%) che per l’Ecobonus (65%), la scadenza è fissata al 31 dicembre 2024, senza vincoli relativi allo stato di avanzamento dei lavori da realizzare. 

  • Conto termico

Il Conto Termico è l’unico incentivo che non ha scadenza: è stato introdotto nel 2012 con il DM 28/12/12, ma poi è stato aggiornato con le disposizioni del Decreto interministeriale 16 febbraio 2016.

 

In questo Speciale

Le pompe di calore: una tecnologia efficiente e sostenibile, agevolata da molti bonus
I vantaggi degli impianti a pompe di calore sono notevoli e trasversali: per questo motivo...
Bonus casa: l’incentivo per le pompe di calore per le ristrutturazioni al 50%
Le pompe di calore sono agevolate al 50% quando vengono installate nell’ambito di ristrutt...
Agevolata al 65% l’installazione di pompe di calore con l’Ecobonus per la riqualificazione energetica
L’Ecobonus consente di ottenere un’agevolazione del 65% per l’installazione di pompe di ca...
Incentivi per le pompe di calore anche con Superbonus 110
Le agevolazioni previste dal Superbonus 110 per la sostituzione degli impianti di climatiz...