Gli speciali

Edilizia sostenibile e nuove tecnologie per la climatizzazione

Case in paglia: edilizia sostenibile ad alte prestazioni

Le case in paglia sono sicure, durano nel tempo e garantiscono altissime prestazioni e sostenibilità ambientale

Si tratta ancora di un mercato agli inizi, ma in forte crescita, grazie alla sostenibilità che garantisce e al costo davvero interessante. Lo studio di progettazione Archética (www.caseinpaglia.it), che ha sedi Camerano (Ancona) e a Fossombrone (PU), si dedica all'architettura sostenibile ed in particolare alla tecnica delle costruzioni in balle di paglia.

Le costruzioni in paglia sono adatte a qualsiasi clima. Lo studio sta infatti realizzando progetti su contesti completamente differenti tra loro come la Sardegna e le colline marchigiane. Le opere costruite finora in Italia sono residenze monofamiliari, ma nulla vieta di realizzare ulteriori tipologie. Un esempio è il progetto in fase di cantiere a Fano (Pu) di tre villette a schiera (primo esempio in Italia) in pieno contesto urbano.

Le case in paglia sono sinonimo di sostenibilità perché utilizzano materiali naturali a Km zero, a basso costo e nell'eventualità dello smantellamento sono addirittura compostabili. Raggiungendo standard energetici di classe A+, quindi consumi quasi pari a zero e minimizzando gli impianti. Questi edifici non rinunciano alla sicurezza sismica, alla resistenza al fuoco né alla durata nel tempo.

In pratica la struttura portante è realizzata in legno, materiale che permette il montaggio a secco velocizzando i tempi, mentre alla paglia è affidato contemporaneamente il ruolo di tamponatura e isolamento termico-acustico. Il tutto viene poi intonacato internamente in argilla ed esternamente con la calce. Edifici sani e sostenibili quindi, ma anche più economici se paragonati alle costruzioni convenzionali.

Rispetto agli edifici "tradizionali" con pari requisiti termoigrometrici, utilizzando la tecnica delle balle di paglia si può risparmiare dal 50% al 75% sul costo delle murature. Il costo delle murature sull'intera costruzione incide però un 20% circa. Il risparmio totale quindi si aggira attorno ad un 10%-15%. Questo perchè una casa in paglia è a tutti gli effetti una casa normale.

Ma il risparmio vero si ottiene con i consumi a lungo termine. Costruire una casa con questa tecnica significa avere un edificio energeticamente efficiente, in classe A, classe A+ o Gold, questo significa che i costi di riscaldamento si riducono notevolmente fino anche ad azzerarsi.

Inoltre, una casa in paglia può durare per secoli, se ben progettata e ben costruita. La paglia è un materiale durevole se conservato all'asciutto e protetto da un intonaco.


Case in paglia - villette a schiera a Fano - render - Studio Archética