Speciale 23
I ponti termici nelle abitazioni
15.05.2012
Prodotto

YTONG MULTIPOR: il naturale abbinamento con le pareti monostrato

Negli edifici con struttura portante a telaio e murature di tamponamento Mono-strato in calcestruzzo cellulare o blocchi termici è fondamentale isolare correttamente le strutture portanti costituite da travi, pilastri o setti.

Il modo più semplice per farlo è applicare un rivestimento esterno puntuale su tali elementi disperdenti, e raccordarlo con la muratura monostrato che dovrà essere sporgente rispetto al perimetro esterno dei solai (si vede il dettaglio) di uno spessore pari a quello dell'isolante applicato.

Nel caso di tamponamenti in blocchi Ytong, questa soluzione semplice e veloce, garantisce una continuità del materiale esterno e facilita la realizzazione delle finiture esterne.

Inoltre il pannello minerale permette di non ricorrere a prodotti sintetici, nel pieno rispetto dell'ambiente.

Fasi di posa:
• incollare i pannelli isolanti con malta leggera Ytong Multipor
• tassellare ogni pannello al centro
• posa tamponamenti e incollaggio giunto verticale tra pannelli e blocchi Ytong (i giunti tra i pannelli isolanti devono rimanere privi di colla)
• creare un pre-aggrappo con rasatura in malta leggera Ytong Multipor e rete d'armatura sporgente rispetto al pannello isolante di almeno 20 cm per lato.
• applicare l'intonaco esterno e prevederne l'armatura con rete nello strato superficiale.
È necessario limitare lo spessore ed il peso dell'intonaco applicato sui pannelli isolanti.