Focus Aziende

Rdz 24.09.2015

Unità di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore WHR 50 senza canalizzazione

Le nuove unità di ventilazione meccanica controllata con recupero del calore di RDZ, senza bisogno di canalizzazione, anche con funzionamento in modalità combinata.
Negli ambienti di vita è importante, per il benessere e la salute dei fruitori, poter disporre sempre di aria salubre e pulita, soprattutto all’interno delle costruzioni moderne, sempre meglio isolate dall’esterno. Per diminuire l’umidità presente negli ambienti e garantire un costante ricambio d’aria, aumentando così il comfort abitativo, RDZ ha introdotto nella propria gamma di unità di ventilazione meccanica il nuovo recuperatore di calore WHR 50.

L’unità WHR 50 è stata progettata appositamente per le applicazioni residenziali in cui, per problemi di spazi o di altezze, non è possibile installare un sistema canalizzato. Adatta sia alle nuove costruzioni, sia agli edifici esistenti, coniuga efficienza e bassissimi assorbimenti elettrici.

L’unità, dotata di recuperatore ceramico cilindrico e di ventilatore reversibile ad alta efficienza a 3 velocità, è predisposta per il montaggio a parete tramite un foro di diametro 160 mm ed è dotata di cappa esterna in acciaio verniciato bianco, per evitare l’ingresso di acqua e indesiderati flussi di aria esterna nello scambiatore durante il funzionamento.

Compatta, discreta e caratterizzata da un’estetica gradevole, l’unità per il recupero del calore WHR 50 viene fornita completa di placca in ABS da posizionare in ambiente e di telecomando per la gestione a distanza.

Può essere impostata per funzionare singolarmente o collegata in serie ad altre unità WHR 50, per favorire un miglior ricambio dell’aria in tutti i locali.

Se viene installata una singola unità, essa avvicenderà continuamente un periodo di estrazione di aria inquinata, a un periodo di immissione di aria pulita e preriscaldata.

Diversamente, il funzionamento in modalità combinata prevede l’installazione di due o più unità che comunicano tra loro tramite un collegamento bus. In questo modo le diverse unità potranno alternare tra loro le fasi di estrazione ed immissione, invertendo i due compiti al termine di ogni ciclo di 70 secondi.

Le unità per il recupero del calore WHR 50 di RDZ possono essere impostate anche per il funzionamento in free-cooling. Con questa modalità si potrà govedere di aria fresca gratuita quando le temperature esterne sono inferiori a quelle interne.

Richiedi info su questo focus

Unità di ventilazione meccanica controllata con recupero di calore WHR 50 senza canalizzazione
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.