Focus Aziende

Rdz 06.06.2017

Unità di trattamento dell’aria UC 360-MHE

RDZ presenta l'unità di trattamento aria UC 360-MHE: abbinamento con gli impianti radianti per la massima efficienza e riduzione del consumo di energia.
Negli ambienti in cui trascorriamo la maggior parte del tempo è importante per la nostra salute e per il nostro benessere poter disporre sempre di aria fresca e ricca di ossigeno. RDZ, da sempre impegnata nella ricerca di soluzioni innovative per la climatizzazione radiante che garantiscano ambienti salubri e comfort elevato, propone in abbinamento ai propri impianti radianti una serie di macchine per il controllo del carico latente e per il ricambio forzato dell’aria con recupero di calore.
Tra queste spicca la Unit Comfort UC 360-MHE, un’unità studiata appositamente per l’abbinamento con gli impianti di riscaldamento e raffrescamento a pavimento, soffitto e parete in ambito residenziale.
 
Le funzionalità, selezionate tramite controllo remoto utente, sono: rinnovo aria, free-cooling, booster, ricircolo, deumidificazione, integrazione potenza sensibile estiva e invernale (a comando). In particolare, le portate dell’aria di rinnovo (da 100 a 240 m³/h) e di immissione (da 200 a 360 m³/h) sono differenziate e impostabili, con possibilità di gestire il ricircolo anche parziale. La macchina è equipaggiata con 5 serrande motorizzate, già installate e cablate, che permettono la gestione automatica di tutte le operazioni.
 
Prevista per l’installazione orizzontale a controsoffitto, UC 360-MHE è costruita in un unico blocco che comprende una sezione di recupero del calore in controcorrente ad alta efficienza (~90%) e una sezione di trattamento aria.. L’unità è inoltre dotata di attacchi aria (canali ambienti e canali esterno) sui 2 lati corti opposti al fine di facilitare le connessioni aerauliche e favorire l’installazione in ubicazioni di limitata larghezza.
 
Lo smaltitore di calore sull’aria di espulsione consente di ridurre i consumi energetici sia in funzionamento di deumidificazione che di integrazione, mentre la condensazione ad aria offre potenza sensibile estiva gratuita (1386 W), cioè senza gravare sul generatore di acqua refrigerata. L’unità si completa infine con valvola modulante Ø ½", by-pass per free-cooling, silenziatore e il kit scarico condensa previsti di serie.
 
La combinazione di impianto radiante e sistema di trattamento dell’aria garantisce un corretto apporto di aria primaria unitamente al suo trattamento termo-igrometrico e assicura le migliori condizioni di temperatura e di umidità in ambiente. Il rinnovo dell’aria con recupero del calore permette inoltre di abbattere fortemente il dispendio di energia necessaria per godere in ogni momento di aria fresca e pulita con alta efficienza e comfort elevato. 

Richiedi info su questo focus

Unità di trattamento dell’aria UC 360-MHE
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.