Focus Mercati

09.06.2022

Sempre più asseverazioni per il Superbonus 110%, condivisi da ENEA i dati di maggio 2022

Crescono ancora le richieste di incentivazione da Superbonus 110%, a maggio raggiunte le 172mila asseverazioni

ENEA ha pubblicato i dati sul Superbonus 110% aggiornati al 31.05.22, grazie ai quali si può confermare quello che raccontano le aziende del settore: le richieste continuano a crescere.

Secondo i dati raccolti fino alla fine del mese di maggio gli investimenti ammessi al Superbonus sono arrivati a 30,6 miliardi di euro, in crescita di 3,2 miliardi rispetto ai 27,4 di Aprile.

Le detrazioni a carico dello Stato previste a fine lavori sono arrivate alla cifra complessiva di 33,7 miliardi di euro.

Le asseverazioni registrate a maggio sono state 172.450, in crescita rispetto alle 155.543 del mese precedente. 

I lavori realizzati hanno raggiunto il 70,1% del totale e le detrazioni maturate per i lavori conclusi hanno raggiunto quasi 23,65 miliardi. 

Gli investimenti più corposi sono stati effettuati per interventi su condomini e ammontano a poco meno di 15 miliardi, che corrispondono a 26.663 asseverazioni. Molto più numerose le asseverazioni per gli edifici unifamiliari (91.444) per un totale di investimenti pari a 10,3 miliardi, che corrispondono a un investimento medio di 113 mila euro.

Per quanto riguarda invece le unità immobiliari funzionalmente indipendenti le asseverazioni sono state 54.338, che corrispondono al totale di investimenti di 5,3 miliardi di euro, corrispondenti a oltre 97mila euro.