Focus Aziende

Trocellen Italia S.p.a. 07.04.2021

Guaine Trocellen, isolamento e protezione anti condensa per impianti di climatizzazione

Le Guaine Trocellen sono la soluzione ottimale per l’isolamento delle tubazioni di impianti di climatizzazione
In tutti gli ambienti confinati ormai, specialmente in quelli di medie e grandi dimensioni, è diventato fondamentale mantenere costante la temperatura dell’aria per massimizzare il confort delle persone.
Gli impianti di condizionamento dell’aria sono le soluzioni adottate per assicurare il ricircolo dell’aria e il mantenimento della temperatura richiesta, anche durante in caldi mesi estivi.

La climatizzazione avviene attraverso la circolazione di aria o acqua refrigerata che viene distribuita all’interno delle strutture mediante canalizzazioni.
Talvolta le canalizzazioni hanno lunghezze particolarmente elevate, per questo è importante che i canali siano efficacemente coibentati, al fine di evitare inutili dispersioni di calore, causa di inefficienze e consumi energetici inutili.
Non solo, l’isolamento delle canalizzazioni degli impianti di climatizzazione è fondamentale per  ridurre il rischio di formazione di condensa e per minimizzare a rumorosità del sistema, dovuta al funzionamento di pompe e ventilatori.

Per l’isolamento efficiente delle tubazioni che compongono gli impianti di climatizzazione, Trocellen realizza le Guaine, realizzate in poliolefine (famiglia comprendente PE, PP, copolimeri-EVA ecc.), reticolato chimicamente ed espanso a cellule chiuse.
Soluzioni eterogenee che possono essere tagliate ed adattate con grande facilità a qualunque componente di un impianto, sia strutture lineari, sia curve, sia diramazioni.
 

Il catalogo Guaine Trocellen comprende:


TROCELLEN N
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente, prive di ritardanti di fiamma.

TROCELLEN P
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente, accoppiato con film di polietilene antigraffio goffrato.

TROCELLEN CLASS P
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente, accoppiato con film di polietilene antigraffio goffrato, dotate di marchio CE e certificazione Euroclass.

TROCELLEN AL
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente, accoppiato con film antigraffio metallizzato e goffrato.

TROCELLEN AL/CL1
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente con aggiunta di additivi antifiamma, certificate Classe 1, rivestite con film antigraffio metallizzato e goffrato.

TROCELLEN CLASS AL (marcato CE)
Guaine in polietilene espanso reticolato chimicamente, a celle chiuse di color verde chiaro, finite esternamente con un film di PE antigraffio, metallizzato e goffrato, dotate di marchio CE e classificazione Euroclass, in accordo alla norma EN 14313.
 

Soluzioni per ogni impianto, senza mai rinunciare alla massima efficienza


Le Guaine Trocellen per impianti di climatizzazione sono disponibili in quattro differenti spessori (6, 8, 12, 20 mm), che possono essere adottati discrezionalmente considerando la temperatura del fluido contenuto nella tubazione, la temperatura dell’ambiente circostante alla tubazione e l’umidità presente nell’aria

L’installazione delle Guaine è semplice e veloce, sia che si esegua su impianti in corso di esecuzione, sia che si agisca su impianti nuovi.
Su impianti in corso di realizzazione, le guaine possono essere installate sui tubi avendo cura di lasciare scoperti i tratti interessati da saldature o giunture e per le quali si rende necessario effettuare un successivo collaudo di tenuta.

Su impianti esistenti invece è sufficiente tagliare in senso longitudinale le guaine Trocellen, spalmare un leggero strato di colla MATIBLOCK su entrambe le superfici da incollare, attendere qualche minuto per permettere l’evaporazione dei solventi, per poi congiungere le due superfici ed esercitare una pressione sufficiente a ottenere un’adesione perfetta.

Richiedi info su questo focus

Guaine Trocellen, isolamento e protezione anti condensa per impianti di climatizzazione
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.