Focus Mercati

Nel 2020 la capacità energetica globale rinnovabile è aumentata di 260 GW

L’analisi statistica dell’Agenzia internazionale per le energie rinnovabili (IRENA) evidenzia che la crescita nel 2020 ha quasi raddoppiato i risultati ottenuti l’anno precedente

IRENA, l’Agenzia internazionale per le energie rinnovabili, ha pubblicato una statistica completa, sulla capacità di generazione di energia rinnovabile a livello mondiale calcolata sull’ultimo decennio, con dati e analisi dettagliati e accurati con cui sono state monitorate e valutate le politiche per la diffusione delle energie rinnovabili.

Nonostante la pandemia da Covid-19 e le incertezze di quest’ultimo anno, i risultati della ricerca hanno stabilito che nel 2020 la capacità mondiale di generazione di energia rinnovabile è aumentata di 260 GW, registrando un record importante visto che l’aumento registrato nel 2019 corrispondeva alla metà della quota aggiunta quest’anno, che era considerato comunque un buon risultato.

Di tutta  la nuova capacità elettrica installata l’anno scorso, più dell’80% è rappresentato dalle energie rinnovabili, di cui il 91% spetta a solare ed eolico, segno che si è finalmente giunti alla conclusione  che queste fonti sono la strada da seguire per un futuro migliore e più pulito. 

L’analisi di IRENA evidenzia inoltre che nel 2020 sono stati aggiunti 60 GW di energia da combustibili fossili, con una differenza di 4 GW rispetto all’anno precedente: lo smantellamento della produzione di energia da combustibili fossili in Europa, Nord America e in tutta l’Eurasia ha permesso al mondo di concentrarsi sulle fonti energetiche rinnovabili, aumentandone la capacità installata.

Alla fine del 2020, la capacità di generazione rinnovabile globale ammontava a 2 799 GW con l'energia idroelettrica che rappresentava ancora la quota maggiore con 1211 GW, sebbene il solare e l'eolico stiano recuperando terreno sempre più rapidamente, ed infatti hanno registrato un aumento rispettivamente di 127 GW e 111 GW.

Come è già emerso da altri studi, i paesi che hanno visto una crescita eccezionale delle rinnovabili nel 2020 sono Cina e Stati Uniti. La Cina, che era già il più grande mercato mondiale per le energie rinnovabili, ha aggiunto 136 GW lo scorso anno, con la maggior parte proveniente da eolico (72 GW) e da solare (49 GW). Gli Stati Uniti nel 2020 hanno installato 29 GW di energie rinnovabili, quasi l'80% in più rispetto al 2019, con  15 GW di solare e circa 14 GW di eolico. L'Africa ha continuato ad espandersi costantemente con un aumento di 2,6 GW, leggermente superiore al 2019, mentre l'Oceania è rimasta la regione con la più rapida crescita (+ 18,4%), sebbene la sua quota di capacità globale sia ridotta e quasi tutta l'espansione si sia verificata in Australia.

La crescita della capacità di generazione di energie rinnovabili secondo l’analisi statistica di IRENA può essere così riassunta: 

-Energia idroelettrica: la crescita dell'idroelettrico ha visto una ripresa nel 2020, con la messa in servizio di diversi grandi progetti che avevano subito ritardi nel 2019. La Cina ha aggiunto 12 GW di capacità, seguita dalla Turchia con 2,5 GW.

-Energia eolica: l' espansione eolica è quasi raddoppiata nel 2020 rispetto al 2019 (111 GW contro 58 GW). La Cina ha aggiunto 72 GW di nuova capacità, seguita dagli Stati Uniti con 14 GW. Dieci altri paesi hanno aumentato la capacità eolica di oltre 1 GW nel 2020, mentre l'eolico offshore è aumentato fino a raggiungere circa il 5% della capacità eolica totale.

-Energia solare: la capacità solare totale ha ora raggiunto circa lo stesso livello della capacità eolica, grazie soprattutto all'espansione in Asia  di 78 GW durante il 2020. Maggiori aumenti di capacità in Cina con 49 GW e in Vietnam con 11 GW. Anche il Giappone ha aggiunto oltre 5 GW e l'India e la Repubblica di Corea hanno entrambe ampliato la capacità solare di oltre 4 GW, mentre gli Stati Uniti hanno aggiunto 15 GW.

-Bioenergia: l'espansione della capacità netta è diminuita della metà nel 2020, con 2,5 GW rispetto a 6,4 GW nel 2019. La capacità in Cina è aumentata di oltre 2 GW e l'Europa è l'unica altra regione con un'espansione significativa con un’aggiunta di 1,2 GW di capacità bioenergetica nel 2020, in linea con i risultati ottenuti nel 2019.

-Energia geotermica: nel 2020 è stata aggiunta pochissima capacità: la Turchia ha visto un aumento di 99 MW e altre piccole espansioni si sono verificate in Nuova Zelanda, Stati Uniti e Italia.

-Elettricità off-grid: la capacità off-grid è cresciuta di 365 MW nel 2020 per raggiungere un totale di 10,6 GW. Il solare è cresciuto di 250 MW fino e l'idroelettrico è rimasto pressoché invariato a circa 1,8 GW.

“Questa ultima edizione dell’analisi statistica delle rinnovabili arriva in un momento in cui siamo alle prese con la ricostruzione delle nostre economie mentre stiamo cercando di raggiungere gli obiettivi di medio e lungo termine degli SDGs e degli accordi di Parigi. L’energia è il fondamento di questo futuro, e la direzione da prendere è chiara ma una più rapida transizione energetica è richiesta. Come emerso dall’anteprima del World Energy Transitions Outlook, i livelli di sviluppo di energia rinnovabile dovrebbero accelerare per allineare il sistema energetico alla prospettiva del limite di aumento della temperatura di 1.5 gradi” ha dichiarato Francesco La Camera, Direttore generale di IRENA.
 
Articolo: Nel 2020 la capacità energetica globale rinnovabile è aumentata di 260 GW
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Nel 2020 la capacità energetica globale rinnovabile è aumentata di 260 GW

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.