Focus Dal mondo

12.03.2021

Evoluzione nell’edilizia: in vendita in Texas le prime case stampate 3D

ICON e 3Strands hanno realizzato il primo progetto residenziale di case stampate 3D utilizzando software e materiali innovativi
Parte dall’America la nuova evoluzione dell’edilizia: sono state realizzate e saranno presto messe in vendita le prime soluzioni abitative stampate 3D. Il complesso residenziale si trova ad Austin, nel Texas, una città in rapida crescita, ed è nato dalla collaborazione tra ICON, il player tecnologico che detiene brevetti per macchine che stampano in 3D e software e materiali innovativi, e 3Strands, lo sviluppatore immobiliare che promuove metodi creativi per la costruzione di case migliori a vantaggio dell’uomo.

"Vogliamo cambiare il modo in cui costruiamo, possediamo e come viviamo in comunità insieme", afferma Gary O'Dell, co-fondatore e CEO. "Questo progetto rappresenta un grande passo avanti, spingendo i confini delle nuove tecnologie, come le case stampate in 3D".

3Strands ha quindi sfruttato la tecnologia di costruzione 3D e il know-how di ICON per la realizzazione del primo piano di case di diverse dimensione, da due a quattro stanze da letto, utilizzando materiali avanzati che risultano più forti e durevoli nel tempo rispetto a quelli tradizionalmente usati nel settore dell’edilizia.

Della progettazione degli ambienti si è occupato lo studio Logan Architecture utilizzando il sistema di costruzione Vulcan, di proprietà di ICON, che consente di realizzare soluzioni di design sostenibili, resilienti ed esteticamente belle.

La tecnologia di stampa 3D offre case più sicure e resilienti che sono in grado di resistere meglio a incendi, inondazioni, vento e altri disastri naturali rispetto alle case costruite nella maniera tradizionale, che possono essere costruite in poche settimane.

Immerse nel quartiere in rapida crescita di East Austin, le case progettate dispongono di ampi portici coperti e di cortili, parcheggio coperto, planimetrie openspace, interior design personalizzato, camere da letto principali con soffitto a volta, ampie finestre rivolte a nord, HVAC ad alte prestazioni, ufficio e camere da letto isolati e un'estetica architettonica minimalista.

“ICON ha realizzato case migliori ad un valore migliore attraverso una grande varietà di centri di costo rispetto alle costruzioni convenzionali, inclusi materiali, tempi di commercializzazione e manodopera” continua O’Dell.  

La designer Claire Zinnecker, originaria proprio di Austin, ha collaborato al progetto per la realizzazione delle finiture interne e per la selezione delle attrezzature. Per questi spazi ha pensato ad un design in stile East Texas modernizzato, scegliendo una gamma di prodotti semplici come legni naturali, finiture metalliche sulla stessa linea e piastrelle dai colori semplici.

La collaborazione di ICON e 3Strands ha dato vita ad un progetto innovativo e all’avanguardia che rappresenta il futuro dell’edilizia per il mercato di massa e illustra cosa è possibile fare in questo settore con la tecnologia di stampa 3D.