Dossier tecnico

12.10.2021

Fischer presenta DuoSeal, l’innovativo tassello contro l’umidità

Negli ambienti dove l’umidità è molta e costante e le superfici sono spesso bagnate, l’acqua riesce a passare all’interno delle fughe delle piastrelle che vengono forate dai sistemi di fissaggio: si tratta di un problema molto ricorrente soprattutto nei locali dove le superfici piastrellate sono frequentemente esposte a spruzzi d’acqua, come ad esempio bagni domestici e pubblici, box doccia, lavanderie, cucine, spogliatoi e saune.

Per evitare i danni causati dalle infiltrazioni d’acqua, Fischer ha sviluppato DuoSeal, un tassello universale bimateriale che, grazie alla sua innovativa forma e all’utilizzo di materiali all’avanguardia, garantisce la tenuta all’acqua e all’umidità, rendendo il foro di fissaggio completamente impermeabile. DuoSeal può essere utilizzato sulle piastrelle e in prossimità delle fughe su ogni tipo di supporto, dal calcestruzzo al cartongesso, e permette di ottenere un fissaggio perfettamente isolato, senza bisogno di interventi aggiuntivi.

 

Fischer DuoSeal, il tassello per ambienti umidi e bagnati

Il punto di partenza per lo sviluppo di fischer DuoSeal: la normativa DIN 18534

Il punto di svolta per la progettazione di Fischer DuoSeal è stata l’introduzione, avvenuta a luglio 2017, della DIN 18534, la norma che riguarda la sigillatura degli interni nel settore sanitario. Prima di questa norma la pratica di sigillatura dei fori non era disciplinata, poiché in passato si usavano materiali più solidi, come la pietra, mentre oggigiorno si utilizzano materiali più leggeri e a base di gesso, che sono maggiormente soggetti a problemi di umidità. Per risolverli si è sempre applicato il silicone, ma questo è un prodotto che non garantisce una perfetta sigillatura, poiché è un giunto di manutenzione, e non un vero e proprio sigillante, che può causare la formazione di muffe e, nel peggiore dei casi, può anche creare danni strutturali importanti.

La norma DIN 18534 interessa idraulici, piastrellisti, progettisti e architetti, e definisce 4 diverse classi di impermeabilità degli ambienti tipicamente umidi e bagnati:

- W0 - Bassa esposizione all'acqua

Riguarda le superfici che entrano in contatto con spruzzi d'acqua occasionalmente, come le pareti del bagno fuori dalla doccia o il pavimento nei bagni poco utilizzati (come quelli degli ospiti)

- W1 - Esposizione moderata all'acqua

Comprende le superfici che, anche se entrano in contatto con spruzzi d'acqua, non devono trattenere l'acqua accumulata (come le pareti sopra le vasche da bagno o nelle docce, o le zone del pavimento lontane dalla doccia)

- W2 - Elevata esposizione all'acqua

Superfici che sono spesso a contatto con spruzzi e acqua industriale e che inoltre devono resistere all'accumulo di acqua (come ad esempio le docce degli impianti sportivi o le piscine, le aree a pavimento con scarichi o le docce a filo pavimento)

Fischer DuoSeal, il tassello per ambienti umidi e bagnati

- W3 - Esposizione all'acqua molto elevata

Riguarda le aree esposte a spruzzi d'acqua e/o acqua industriale molto spesso o per lungo tempo (come le zone delle piscine, delle cucine commerciali o delle lavanderie)

Le caratteristiche principali del tassello fischer DuoSeal

Fischer DuoSeal, il tassello per ambienti umidi e bagnati

Fischer DuoSeal funziona come un classico tassello con vite: dopo aver praticato il foro, si inserisce il tassello e si procede con il fissaggio dell’oggetto, stringendo la vite. In questo modo i due elementi si combinano in maniera perfetta, assicurando una sigillatura dei fori efficiente ed efficace su qualsiasi materiale da costruzione.
Il tassello DuoSeal presenta due vantaggi principali: è bimateriale, poiché ed è composto da un componente grigio, molto scorrevole, e da un componente rosso, una plastica solida e non scorrevole, e inoltre è dotato di una particolare forma geometrica che permette di ottenere risultati di fissaggio perfetti.

Quando si avvita la vite, la pressione esercitata spinge i materiali all’esterno e la plastica grigia scorre nella cavità del foro; stringendo, la pressione aggiuntiva viene trasferita dal componente alla plastica grigia, in modo che essa si annidi anche nell’ultimo piccolo incavo del foro.
Con DuoSeal, maggiore sicurezza e resistenza alle infiltrazioni sono garantite dall’ampio bordo del tassello, che funge da rondella di tenuta, e dalle nervature sul corpo del tassello, che compensano le irregolarità del foro.

Quando si acquista Fischer DuoSeal, il tassello viene fornito con la corretta vite, caratterizzata da impronta TX e realizzata in acciaio inox, che evita la formazione di ruggine.

Fischer DuoSeal, il tassello testato contro l’acqua

L’innovativo tassello sviluppato da Fischer è stato testato per verificarne il rispetto dei requisiti per la classe W3, prevista dalla norma DIN 18534, tramite il cosiddetto “test della doccia continua”, che simula 100 ore di doccia: in questa fase di test il tassello viene installato e successivamente gli si spruzza acqua, alternativamente calda e fredda, per 1500 cicli (un minuto di acqua fredda a 10 gradi, un minuto di pausa, un minuto di acqua calda a 60 gradi e un altro minuto di pausa).

DuoSeal è stato inoltre testato secondo lo standard europeo ETAG 022 per l’impermeabilità all’acqua di pavimenti e pareti interne, resistendo ad una colonna d’acqua di 20 cm per 28 giorni.

Approfondisci l’argomento sul sito del produttore.

Fischer DuoSeal, il tassello per ambienti umidi e bagnati

Fischer DuoSeal, il tassello per ambienti umidi e bagnati

Richiedi info su questo dossier

Fischer presenta DuoSeal, l’innovativo tassello contro l’umidità
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.