Alperia Sybil HVAC

Alperia Sybil HVAC è un sistema di controllo per gli impianti HVAC (Heating, Ventilation & Air Conditioning) dei grandi edifici

Descrizione


Alperia Sybil HVAC è un sistema di controllo per impianti HVAC di grandi edifici che è in grado di garantire la loro gestione attraverso sofisticate tecniche di automazione e Intelligenza Artificiale.

Alperia Sybil HVAC si interfaccia con il BMS (Building Management System) esistente per monitorare e controllare i componenti dell’impianto di climatizzazione. L’installazione del sistema non è invasiva e le sue funzionalità possono essere bypassate in ogni momento lasciando al BMS la piena gestione dell’impianto.

Alperia Sybil HVAC posticipa il più possibile l’avvio e anticipa lo spegnimento dei componenti dell’impianto garantendo le temperature desiderate agli orari richiesti. Tramite le sue funzionalità, riduce sensibilmente le oscillazioni di tutte le variabili controllate dell’impianto di climatizzazione. 

La maggiore stabilità permette di avvicinarsi di più ai vincoli impostati dall’utente (e.g. temperatura ambiente minima desiderata in inverno), facendone risultare un risparmio energetico nel pieno rispetto del comfort desiderato.

I benefici per il cliente finale sono l’aumento del comfort, legato all’eliminazione di aree tropo calde o troppo fredde, e il risparmio energetico dovuto al consumo delle Centrali di Trattamento Aria, che può arrivare ad oltre il 30%.

Caratteristiche tecniche


  • Machine Learning: apprende e aggiorna in tempo reale gli orari ottimali di accensione e spegnimento delle varie apparecchiature presenti in impianto;
  • Intelligenza Artificiale: apprende l’effetto delle variabili esogene (ad es. temperatura esterna, dati meteo, dati di occupazione dell’edificio, ecc.) sull’impianto, calcolando la miglior azione possibile per attenuarne gli effetti;
  • On-line optimization: individua la miglior combinazione delle variabili di funzionamento dell’impianto attraverso dati in streaming per garantire la massima efficienza energetica (e.g. bilanciamento delle batterie delle UTA);
  • Sensor fusion: combina dati di differenti sensori (e.g. stato di apertura delle valvole) al fine di determinare il carico termico più svantaggioso da inseguire con caldaie, pompe di calore o gruppi frigo;
  • Ottimizzazioni multi-variabile: considera contemporaneamente i vincoli su umidità, temperatura e qualità dell’aria degli ambienti

Documentazione disponibile

Alperia Sybil HVAC
Doc. Commerciale - IT
Non hai trovato la documentazione che cercavi?
Richiedi altra documentazione

Richiedi informazioni per:

Alperia Sybil HVAC
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.