News azienda

Prestazioni energetiche degli edifici: in inchiesta pubblica la norma UNI

Fino al 22 Ottobre sarà in inchiesta pubblica il progetto di Specifica Tecnica “Prestazioni energetiche degli edifici - Assunzioni di base, condizioni al contorno, profili dei carichi per la corretta applicazione e per la validazione di metodi per il calcolo sia delle prestazioni energetiche in regime dinamico degli edifici, sia della definizione dei carichi termici di progetto estivi e invernali”.

Lo scopo della futura specifica tecnica è quello di fornire le assunzioni di base, le condizioni al contorno, i profili dei carichi per la corretta applicazione e per la validazione di metodi per il calcolo sia delle prestazioni energetiche in regime dinamico degli edifici, sia della definizione dei carichi termici di progetto estivi e invernali.

La specifica tecnica, che supporterà l’applicazione del Dpr  2 aprile 2009, n. 59 e s.m., potrà essere utilizzata con codici (programmi) di calcolo nelle seguenti applicazioni: valutare il rispetto di regolamenti espressi in termini di obiettivi energetici; confrontare le prestazioni energetiche di varie alternative progettuali per un edificio in progetto;  indicare un livello convenzionale di prestazione energetica degli edifici esistenti; stimare l'effetto di possibili misure di risparmio energetico su un edificio esistente, calcolando il fabbisogno di energia con e senza ciascuna misura; prevedere le esigenze future di risorse energetiche su scala nazionale o internazionale, calcolando i fabbisogni di energia di tipici edifici rappresentativi del parco edilizio; definire i carichi termici di progetto estivi e invernali.

Per partecipare all’inchiesta pubblica, collegarsi al sito UNI clicca qui e inserire il codice E0201E560

Altre news da AiCARR