Focus incentivi

Cessione del credito ed Ecobonus: valida anche per residenti all’estero

I residenti all’estero proprietari di edifici in territorio nazionale possono usufruire dell’Ecobonus o cedere il credito: vediamo in quali casi

Le detrazioni fiscali previste dall’ecobonus, così come la possibilità di cessione del credito previsto dallo sconto in fattura, spetta anche a chi possiede immobili in Italia ma non risiede nel Bel Paese: l’importante è che il titolare percepisca una qualche tipologia di reddito.
 
A dare questa visione della materia è l’Agenzia delle Entrate, interpellata direttamente da un cittadino che risiede negli Stati Uniti ed è proprietario di immobili in Italia, uno dei quali sarà sottoposto ad una serie di interventi che rientrano nel campo di applicazione degli incentivi per l’efficienza energetica.
 
Il cittadino, autore dell’interpello, dichiarando di essere regolarmente iscritto all’Anagrafe italiana risiedenti all’estero (AIRE) e di non essere residente fiscale in Italia, ha chiesto all’Agenzia delle Entrate se, nel suo caso, sia possibile accedere alle detrazioni fiscali previste o cedere il credito derivante ai fornitori che si occupano degli interventi.

L’Agenzia delle Entrate ha chiarito la questione nella Risposta n.25/2020, dirimendo ogni dubbio.
“L'istante ha diritto a fruire della detrazione prevista per gli interventi in esame – posto che gli interventi rispettino i requisiti imposti dalla normativa di riferimento(e) può cedere il credito corrispondente alla detrazione, per la quota a lui imputabile, spettante per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici”.

Tuttavia, continua l’Ag. Entrate, il credito non può essere ceduto alle banche o agli intermediari finanziari perché l’istante non è uno dei contribuenti che ricade nella c.d. no tax area.
 
Articolo: Cessione del credito ed Ecobonus: valida anche per residenti all’estero
Valutazione: 0.5 / 5 basato su 1 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Cessione del credito ed Ecobonus: valida anche per residenti all’estero

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.