Focus Aziende

EC720 Diagnosi energetica e Interventi migliorativi, il software Edilclima

Il software EC720 comprende confronto lavori (modellazione dettagliata degli interventi) e analisi economica secondo la norma UNI EN 15459

Il software Edilclima EC720 permette, abbinato al software EC700 Calcolo prestazioni energetiche degli edifici e in conformità alla normativa vigente (UNI CEI EN 16247-1-2, UNI CEI/TR 11428 ed un progetto di linee guida CTI per le diagnosi energetiche degli edifici), di svolgere i passaggi essenziali costituenti una diagnosi energetica:
  • Confronto tra i consumi calcolati ed i consumi reali (validazione del modello di calcolo);
  • La modellazione dei possibili interventi di riqualificazione energetica;
  • L’analisi economica delle opere di risparmio energetico (in conformità alla norma UNI EN 15459);
  • La formulazione del “rapporto finale” o “relazione di diagnosi energetica”.
Nel caso in cui si disponga anche del software EC705 Attestato energetico, EC720 consente di compilare automaticamente la sezione “Raccomandazioni” dell’attestato di prestazione energetica (APE), adeguato ai DM 26.06.15.
 

Confronto tra i consumi calcolati e i consumi reali

 
EC720 di Edilclima permette di creare differenti “stagioni”, ciascuna articolata in più “periodi di osservazione” (intesi come intervalli intercorrenti tra due letture successive).
 
Per ciascun periodo vanno definiti una data di inizio, una data di fine, un valore della temperatura esterna media (misurato in loco o fornito, ad esempio, da una stazione meteorologica) e i consumi corrispondenti ai singoli contatori (uno per vettore energetico) riconducibili, secondo il caso, all’edificio (impianti centralizzati) o a singole zone (impianti autonomi).
 
Il confronto può essere effettuato, per ciascuna stagione, secondo due diverse modalità: su base annua o attraverso la firma energetica (intesa come correlazione, per ciascun mese o periodo, tra il valore della temperatura esterna media ed il corrispondente valore della potenza consegnata dal vettore considerato).
 
 

Modellazione degli interventi migliorativi

 
Il software permette di simulare differenti scenari di riqualificazione energetica in modo da poterli confrontare tra loro. Ciascuno scenario si compone di una pluralità di interventi, definibili a cura dell’utente. La modellazione degli scenari può essere effettuata attraverso due diverse modalità: interventi “precostituiti” (configuratore comprendente gli interventi più tipici) o interventi “dettagliati” (confronto lavori, tale da consentire un totale grado di libertà ed approfondimento).
 
Indipendentemente dalla modalità il software consente di calcolare, per ciascuno scenario, il costo stimato, i risparmi (energetico ed economico), la classe energetica raggiungibile e il tempo di ritorno semplice. Il confronto tra le prestazioni dell’edificio a monte e a valle degli interventi viene infine svolto in modo molto dettagliato, sia in forma numerica che attraverso grafici interattivi (diagrammi a torta, firme energetiche ed istogrammi).
 
 

Analisi economica secondo la norma UNI EN 15459

 
Il software permette di effettuare l’analisi economica delle opere di risparmio energetico conformemente alla norma UNI EN 15459. È possibile, in particolare, considerare i differenti flussi di cassa, in ingresso ed in uscita, caratterizzanti lo scenario (siano essi iniziali, periodici, finali ed una tantum) attualizzandoli all’anno di esecuzione dell’investimento. In questo modo si arriva a determinare il valore attuale netto dell’operazione (VAN).
 
È possibile inoltre di tener conto di aspetti particolari caratterizzanti la metodologia di calcolo fornita dalla norma, come ad esempio i ricavi finali da valore residuo dei componenti.
 
 

Compilazione ed esportazione della relazione di diagnosi energetica


Grazie a EC720 è possibile compilare a video ed esportare in formato rtf la relazione di diagnosi energetica, rispondente alle prescrizioni normative ed articolata in differenti capitoli, tra cui una sintesi preliminare, l’analisi energetica dell’edificio (relativa al fabbricato ed agli impianti), la validazione del modello di calcolo, le raccomandazioni circa i possibili interventi e l’analisi economica delle opere prospettate. I principali risultati dei calcoli, in merito allo stato di fatto e agli scenari, vengono forniti sia attraverso prospetti riassuntivi sia attraverso grafici di dettaglio.

Per l'approfondimento normativo clicca qui!
DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Doc. Tecnica
Lingue: IT

Articolo: EC720 Diagnosi energetica e Interventi migliorativi, il software Edilclima
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.