Gli speciali

Nozioni base: meglio scegliere una pompa di calore a compressione elettrica o una ad assorbimento?

Elenco dei prodotti

Pompe di calore aria-acqua splittate inverter murali PBS-i WH2 e a basamento PBS-i FS2 controllabili da remoto

Baxi dispone di un’ampia gamma di pompe di calore. Tra i vari modelli vi sono le versioni aria-acqua splittate inverter murali PBS-i WH2 e a basamento PBS-i FS2.

La serie splittata inverter murale PBS-i WH2 si compone di 7 modelli a integrazione elettrica e altrettanti prodotti ad integrazione caldaia. Il range disponibile parte dal modello con potenza 4,5 kW e alimentazione monofase pensato per le piccole abitazioni per arrivare ai modelli con potenza di 11 e 16 kW con alimentazione sia monofase che trifase. Il compressore a potenza variabile, caricato con gas refrigerante R410A, è in grado di offrire un campo di modulazione dal 30 al 130% e garantisce la massima efficienza energetica.

Questa linea di prodotti accede alle detrazioni fiscali e al Conto Termico 2.0. Pensata per il riscaldamento (funzionamento con aria esterna fino a -20°C), raffrescamento e produzione ACS (acqua calda fino a 60°C), la linea PBS-i WH2 è dotata di sistema anticondensa di serie per l’unità interna, pompa di circolazione ad alta efficienza, vaso di espansione di 8L, un
manometro sul lato impianto, un flussometro e una sonda esterna sempre di serie.

Stesse caratteristiche, prestazioni e sgravi fiscali per la serie splittata inverter a basamento PBS-i FS2, con 7 modelli versione H predisposti per il collegamento caldaia in impianti ibridi e 7 modelli versione E completi di integrazione elettrica a 2 stadi. L’acqua calda sanitaria è garantita da un bollitore da 177 litri integrato.

L’intera gamma murale e a basamento è certificata Eurovent ed è compatibile con il cronotermostato modulante con Wi-Fi integrato Baxi Mago (accessorio a richiesta) per la gestione da remoto della temperatura di casa tramite App dedicata per smartphone e tablet.

I sistemi per la climatizzazione Daikin Altherma H: sistema ibrido o pompa di calore elettrica per il riscaldamento domestico

Tra i prodotti di ultima generazione per la climatizzazione domestica spiccano le pompe di calore Daikin Altherma H, la soluzione Daikin Altherma H Hybrid, perfetto equilibrio tra una caldaia a gas e una pompa di calore elettrica, e la pompa di calore ad alte prestazioni Daikin Alterma 3 H HT.
 
Entrambi questi sistemi della multinazionale Daikin hanno la caratteristica straordinaria di richiedere solo collegamenti idraulici in fase di installazione, senza alcun bisogno di connessioni con il refrigerante, facendo avvicinare con facilità l’utente finale al mondo dell’elettrico per il riscaldamento domestico, senza richiedere la sostituzione dei radiatori come terminali e, quindi, la realizzazione di grandi interventi di ristrutturazione.
 
I due sistemi Daikin Altherma della linea H (da Hydrosplit) consentono di abbassare fino al 51% dei costi in bolletta e di aumentare la classe energetica dell’edificio in cui vengono installate, riducendo in modo consistente il consumo di energia primaria utilizzato e dimezzando il livello di emissioni di CO2 prodotte.
 
La soluzione ibrida Daikin Altherma H Hybrid si compone di una pompa di calore esterna da 4 kW e da una caldaia a condensazione a gas all’avanguardia da 28 o 32 kW, andando a creare un sistema combinato che trae il meglio dalla condensazione sia in riscaldamento sia in produzione di ACS.
 
La nuova Daikin Altherma 3 H HT è invece una soluzione al 100% elettrica. Una pompa di calore ad alta capacità che opera a temperature esterne tra i -7°C e i 60°C ed arriva ad erogare 12kW, offrendo prestazioni elevate per il riscaldamento, senza generare calore dalla combustione, ma consumando solo l’energia elettrica strettamente necessaria.
 

Kita HR, la pompa di calore aria-acqua dal look intrigante ideale per il residenziale ed il terziario

Kita HR è la pompa di calore aria-acqua di Templari che combina un design a 360 gradi alla più moderna tecnologia per la climatizzazione.
Disponibile sia in versione monoblocco che split, in tre classi di potenza termica da 11 a 15 kW.
 
Si tratta di una pompa di calore dal look unico nel suo genere, ma ciò che la rende particolarmente speciale è la tecnologia racchiusa all’interno della scocca dall’estetica moderna e interessante.
Il sistema è caratterizzato dalla massima efficienza energetica, certificata con la classe A+++, e da una grande silenziosità, che è ottenuta grazie all’alloggiamento del ventilatore sulla parte superiore dell’apparecchio.
Questa soluzione, oltre ad avere un effetto sulla rumorosità complessiva della pompa di calore, evita anche fastidiosi movimenti d’aria provocati dai classici prodotti di questo genere.
 
Kita HR nasce dall’unione armonica di: un compressore scroll inverter a iniezione di calore, un ventilatore EC e uno scambiatore a piastre in acciaio inox.
Oltre alla versione standard, che lavora utilizzando il gas refrigerante R410A, Templari offre anche una versione più green di Kita HR, progettata in modo da offrire elevata efficienza con l’utilizzo del gas refrigerante R32.
 
La pompa di calore Kita HR di Templari è disponibile in versione bianca e nera, con lavorazione a nido d’ape per l’alloggiamento della batteria, perfetta per qualsiasi ambiente domestico. Nella versione più aggressiva di colore nero i dettagli sono in giallo-oro. In entrambe le versioni, questa pompa di calore è disponibile con pannello Touch da 7 pollici.
 
Oltre alla versione Kita HR, che lavora utilizzando il gas refrigerante R410A, Templari offre anche un’ampia gamma più green di pompe di calore, progettate in modo da offrire elevata efficienza  con l’utilizzo del gas refrigerante R32.