News azienda

L’importanza dei filtri defangatori magnetici per la qualità dell’acqua nei circuiti

La presenza di impurità quali ossidi e sostanze in sospensione come sabbia e ruggine all’interno degli impianti deriva da diversi fattori, ma è importante porvi rimedio in quanto esse possono causare il malfunzionamento delle valvole di regolazione e dei circolatori nei gruppi di rilancio e nelle caldaie e possono abbassare il rendimento degli scambiatori di calore e dei blocchi scaldanti, oltre al blocco della circolazione del fluido termovettore nelle tubazioni.

La soluzione migliore per eliminare le impurità negli impianti di riscaldamento è l’utilizzo di particolari filtri meccanici, i filtri defangatori. Facili da installare, questi filtri sono dotati di maglia filtrante in acciaio inox e sono molto vantaggiosi anche perché, oltre a trattenere efficacemente le sostanze che possono danneggiare  gli impianti, hanno un costo ridotto.

I danni causati dalle impurità talvolta sono la causa di problemi anche gravi, e per una protezione migliore l’ideale è utilizzare filtri defangatori magnetici, che sono in grado di eliminare tutte le impurità solide all’interno dell’impianto termico, grazie alla camera di decantazione che sfrutta la forza centrifuga e quella di gravità e al magnete che contiene.

Itap propone ai professionisti del settore il filtro defangatore magnetico IMAG, un dispositivo che garantisce una perfetta filtrazione in ogni posizione in cui viene installato, che può avvenire anche in spazi ridotti come la sottocaldaia. L’utilizzo di IMAG contribuisce a migliorare la qualità dell’acqua nel circuito e ad evitare sprechi di energia e guasti onerosi.
 
Clicca qui per scoprire tutte le caratteristiche di IMAG!
 

Altre news da ITAP spa