News azienda

FIMER e Fortech portano una novità nel mercato della mobilità elettrica

FIMER e Fortech, azienda fornitrice di servizi per impianti di distribuzione carburanti, lanciano una novità per il mercato della mobilità elettrica: un nuovo prodotto che integra le soluzioni di ricarica in AC di FIMER per veicoli elettrici FLEXA WallBox e Station con il terminale intelligente SmartOPT di Fortech.

Questa combinazione permette di collegare fino a 20 colonnine o wallbox e di gestire il pagamento delle ricariche tramite un unico terminale. Si possono collegare in maniera semplice e rapida sia le FIMER FLEXA Station AC di FIMER tramite connessione seriale RS485 oppure Modbus TCP/IP, sia le FIMER FLEXA Wallbox ad un unico terminale di pagamento OPT, assicurando così una riduzione dei costi per le strutture ospitanti.

La possibilità di pagare con diversi metodi è un altro dei vantaggi di questa novità, che rende il pagamento semplice e veloce. La soluzione di FIMER e Fortech comprende inoltre un monitor flat touch screen 12’’, 5 lingue attivabili per il comando vocale e microfono per assistenza tramite smartOPT;  verrà immessa sul mercato all’inizio del prossimo autunno e farà parte della gamma di prodotti e-mobility di FIMER.

“Il mercato mondiale e-mobility continua la sua inarrestabile crescita. Di pari passo, aumenta la necessità di offrire infrastrutture di ricarica in linea con le esigenze attuali, commenta Gaetano Belluccio, Managing Director eMobility di FIMER e aggiunge: “Per questo, dal 2017 lavoriamo con i principali player del settore, sviluppando e producendo soluzioni in grado di anticipare e successivamente rispondere in tempo reale ai bisogni delle future generazioni di veicoli. Il nostro obiettivo è dare un impulso alla mobilità e accompagnarla nell’era elettrica. La partnership con Fortech rappresenta un ulteriore tassello di questo importante percorso” .

Altre news da Fimer