News azienda

Le novità di centraline, saia burgess controls e trend control systems in tour con smart building roadshow 2019

CentraLine, Saia Burgess Controls e Trend Control Systems, i brand del gruppo Honeywell leader nel settore dei sistemi di automazione per edifici, annunciano la loro presenza a Smart Building Roadshow 2019, il tour dedicato alla building automation, all’efficienza energetica e alla connettività, organizzato da Anitec-Assinform e promosso da Ance. Nel corso della seconda tappa, in programma a Milano il prossimo 11 luglio, i tre brand si presenteranno insieme, in quanto facenti parte di Honeywell Partner Channel. Il fattore comune che caratterizza il modo di porsi sul mercato di Honeywell attraverso i 3 brand è l’avvalersi, appunto, del canale dei Partner come componenti essenziali della proposta Honeywell nel mercato di impianti BEMS (building energy management system), con il valore aggiunto nell’ingegnerizzazione, realizzazione e messa in servizio delle proposte tecnologiche di Honeywell. L’utente finale avrà il meglio su tutti i fronti: la qualità, l’aggiornamento e l’affidabilità dei prodotti di un grande gruppo multinazionale, uniti alla flessibilità, tempestività, competenza ed attenzione del servizio erogato da aziende vicine ai loro clienti. L’esperienza sarà arricchita da focus su alcuni settori specifici di applicazione: esempi concreti di uso delle soluzioni proposte, grazie ai quali i visitatori potranno comprenderne appieno le potenzialità.
 
CentraLine, il marchio noto per i sistemi di building management intelligenti e altamente personalizzabili, presenterà alcune delle soluzioni più all’avanguardia per l’ottimizzazione dei consumi. Grazie ai sistemi CentraLine è infatti possibile collegare tra loro i diversi impianti di un edificio, dal condizionamento dell’aria agli ascensori, per ridurre al minimo gli sprechi. In tutte le tappe del Roadshow Smart Building 2019, sarà possibile scoprire come i prodotti CentraLine siano in grado di garantire una migliore efficienza anche in ambienti molto complessi e soggetti a variazioni di utilizzo non sempre prevedibili, come ad esempio palazzi uffici o strutture alberghiere. Tale risultato è ottenibile grazie all’azione combinata di strumenti come i controller ambientali Merlin NX, il software ENERGY Manager NX per l’analisi e il benchmarking dell’energia, i controller EAGLEHAWK NX ideale per il controllo delle applicazioni di gestione energetica e tecnologica dell’Edificio evoluto. L’azione combinata di questi elementi consente alle strutture lavorative o ricettive di coniugare due obiettivi: offrire ai propri utenti condizioni di comfort ottimali e minimizzare il consumo di energia degli ambienti.
 
Saia Burgess Controls (SBC) è leader nel settore dei controllori logici programmabili (PLC). Grazie alla longevità e alla flessibilità che da sempre li contraddistinguono, i prodotti SBC trovano utilizzo in una varietà di settori, dalle piccole installazioni sino alle infrastrutture di grandi dimensioni. Durante le varie tappe dello Smart Building Roadshow 2019, SBC dimostrerà come le proprie soluzioni basate sulla tecnologia PCD possano avere importanti applicazioni nell’ambito dell’automazione di infrastrutture ed edifici civili ed industriali. Tra questi, anche l’ultimo arrivato il controllore IEC che offre il massimo grado di sicurezza informatica e una programmazione con linguaggi ad alto livello orientata agli edifici. Ovviamente è assicurata la compatibilità dell’hardware con i moduli I/O e di comunicazione preesistenti.
 
Trend Control Systems è leader globale nella fornitura di sistemi di gestione energetica degli edifici (BEMS): l’azienda offre soluzioni integrate per impianti di riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria, estremamente apprezzate dal mercato perché in grado di soddisfare le necessità e i requisiti più complessi dell’edilizia di oggi. Nelle quattro tappe di Smart Building Roadshow 2019, Trend Control System illustrerà come i propri sistemi possano avere utile applicazione nel mondo della building automation, garantendo risparmio energetico, sostenibilità e rispetto delle normative nella gestione degli edifici. Raggiungere questi obiettivi è prioritario per chi gestisce esercizi commerciali e strutture ricettive, poiché si tratta di realtà in cui i consumi di energia per illuminazione, riscaldamento e refrigerazione costituiscono una voce economicamente importante. I prodotti proposti dall’azienda per questo scopo sono il nuovo software di gestione e monitoraggio IQ™VISION 2.2, l'ultima versione di software all’avanguardia per monitorare, gestire e controllare edifici intelligenti. Dotato di funzionalità che consentono di ottenere il massimo da un BEMS, IQ™VISION integra controllori Trend, dispositivi di terze parti e protocolli Internet in una piattaforma software centralizzata, che permette di gestire in modo efficiente i moderni edifici connessi. IQ™VISION è un supervisore basato su Niagara 4 (N4), sviluppato ulteriormente da Trend per fornire caratteristiche uniche, che migliorano in modo significativo l'esperienza di progettazione e dell'utenza finale.
 
Le applicazioni possibili per i prodotti CentraLine, Saia Burgess Controls e Trend Control Systems sono però molte di più: la versatilità delle soluzioni proposte le rende adatte a edifici e infrastrutture di ogni tipo, dagli ambienti più piccoli alle reti di impianti più complesse.
 
“IoT e big data sono fattori abilitanti per creare valore per l’edificio e per i suoi occupanti, ma offrono la loro massima espressione solo attraverso un approccio olistico ed integrato, partendo dalla consapevolezza che le necessità delle figure chiave dell’edificio stanno cambiando e sono sempre più interdipendenti tra di loro, in un sistema complesso ed in continua evoluzione. Informazioni massive e facilmente raggiungibili aprono l’accesso a nuovi fruitori (es. HR, analisti di Business Intelligence), i quali accedono a dati prima di oggi non disponibili, traducendoli in valore e strumenti per la loro attività e per il raggiungimento di obiettivi. Connected Building di Honeywell Partner Channel cambia e rivoluziona il paradigma di edificio intelligente, offrendo soluzioni concrete per generare valore per i suoi stakeholder, mette a fattore comune i loro bisogni e, attraverso soluzioni di connettività distribuite e specifici algoritmi, genera valore attraverso l’interconnessione di spazi, persone ed oggetti trasformando l’edificio in un asset strategico che genera valore lavorando”, ha dichiarato Saverio Trovato, Business Development Team Leader – Honeywell Partner Channel Italy ed Export.
 

Altre news da Honeywell SRL