Focus leggi

Prima legge europea sul clima: ridurre le emissioni di almeno il 55% entro il 2030 rispetto al 1990

La Commissione Europea accoglie con favore l'accordo provvisorio sulla legge europea sul clima

I legislatori della legge europea sul clima hanno raggiunto un accordo provvisorio che è stato approvato nei giorni scorsi dalla Commissione Europea.

La presidente Ursula von der Leyen ha dichiarato: “Sono lieta che abbiamo raggiunto un accordo su questo elemento centrale del Green Deal europeo. Il nostro impegno politico per diventare il primo continente climaticamente neutro entro il 2050 è ora anche un impegno legale. La legge sul clima imposta l'UE su un percorso verde per una generazione. È il nostro impegno vincolante per i nostri figli e nipoti ".

L’ambizioso accordo prevede il raggiungimento della neutralità climatica entro il 2050 e pone l’obiettivo intermedio della riduzione delle emissioni di gas effetto serra di almeno il 55% entro il 2030, rispetto ai livelli che sono stati registrati nel 1990.

La proposta implementa ulteriormente il quadro d’azione a livello europeo per la tutela del clima, riconoscendo la necessità di rafforzare l’assorbitore di carbonio europeo attraverso un più determinato regolamento LULUCF (relativo all’inclusione delle emissioni e degli assorbimenti di gas a effetto serra risultanti dall’uso del suolo, dal cambiamento di uso del suolo e dalla silvicoltura nel quadro 2030 per il clima e l’energia), con l'istituzione di un comitato scientifico consultivo europeo sui cambiamenti climatici che formulerà pareri scientifici indipendenti e con l'impegno di avviare un dialogo con i vari settori per elaborare tabelle di marcia settoriali che indichino il percorso verso la neutralità climatica nei diversi comparti dell'economia.

La creazione della prima legge europea sul clima si pone come obiettivo la trasformazione degli intendi sanciti dal Green Deal in legge, per far sì che l’economia e le società europee arrivino all’azzeramento delle emissioni di gas a effetto serra, investendo nelle soluzioni rinnovabili che proteggono l’ambiente.
 
Articolo: Prima legge europea sul clima: ridurre le emissioni di almeno il 55% entro il 2030 rispetto al 1990
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Prima legge europea sul clima: ridurre le emissioni di almeno il 55% entro il 2030 rispetto al 1990

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.