Focus incentivi

Spese ammissibili al Superbonus: dipendono sempre dalla realizzazione degli interventi

Le spese per le prestazioni professionali sono ammissibili e detraibili secondo il Superbonus solo se gli interventi sono effettivamente realizzati

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE
Anche nel contesto di utilizzo del Superbonus del 110% sono detraibili le spese effettuate per le prestazioni professionali ma, e c’è un ma, solo se gli interventi siano effettivamente realizzati.
 
Lo specifica la rivista online Fiscooggi rispondendo alla domando di un utente che ha chiesto, specificamente, se sia possibile detrarre le spese sostenute per sopralluoghi, perizie e progettazione preventivi, anche laddove gli interventi di efficienza energetica o riqualificazione antisismica non vengano effettivamente realizzati.
 
Gli esperti Fiscooggi, puntualmente, hanno negato questa possibilità citando i contenuti della Circolare n. 24/2020 dell’Agenzia delle Entrate che, se da un lato ammette tra le spese detraibili quelle per il rilascio del visto di conformità, per attestazioni e asseverazione, per la progettazione e per l’esecuzione di prestazioni professionali necessarie sulla base della tipologia di lavoro da effettuare, nega da possibilità di fruizione delle detrazioni per le suddette spese se i lavori di riqualificazione non vengono effettivamente eseguiti.
 
Per completezza di informazioni in merito alle spese ammissibili alla detrazione secondo il Superbonus del 110% alleghiamo qui sotto la circolare n.24 dell’Agenzia delle Entrate.
DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE
Articolo: Spese ammissibili al Superbonus: dipendono sempre dalla realizzazione degli interventi
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Spese ammissibili al Superbonus: dipendono sempre dalla realizzazione degli interventi

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.