Focus esteri

Le 12 aziende premiate da BNEF nel 2021 per l’innovazione a favore del clima

BloombergNEF rende noti i vincitori dell’edizione 2021 del BNEF Pioneers, il premio per le aziende innovatrici nella lotta contro i cambiamenti climatici

BloombergNEF (BNEF) ha annunciato oggi i dodici vincitori del BNEF Pioneers 2021, il programma iniziato più di dieci anni fa che premia le aziende recentemente avviate che perseguono importanti iniziative per abbassare le emissioni di carbonio.

Ai vincitori viene riconosciuta la loro leadership nelle tecnologie trasformative, che riguardano l’ottimizzazione del trasporto di merci a lungo raggio, la produzione di materiali sostenibili, il monitoraggio dei gas serra, la valutazione dei serbatoi di carbonio e la riduzione dell’uso di energia e prodotti chimici.
Per il 2021 BNEF ha stabilito 3 diverse sfide da raggiungere e ha individuato 3 aziende vincitrici  per ogni sfida.
 

Sfida 1: gestione e ottimizzazione del trasporto merci a lungo raggio


Per questa prima categoria sono state premiate le seguenti aziende:

1) Convoy, con sede a Seattle e Atlanta, fornisce una rete di trasporto merci digitale e ogni giorno sposta migliaia di camion negli Stati Uniti attraverso la sua rete di vettori connessi ottimizzati, risparmiando denaro per gli spedizionieri ed eliminando gli sprechi di carbonio.

2) Nautilus Labs è un’azienda di informatica di New York che migliora l'efficienza del commercio oceanico attraverso l'intelligenza artificiale, fornendo una soluzione predittiva di supporto decisionale che guida la sostenibilità e la redditività nel trasporto marittimo globale.

3) Ontruck è una società di trasporto digitale di Madrid che combina automazione e machine learning per eliminare gli sprechi nel processo logistico; offre una soluzione efficiente e a basse emissioni di carbonio per spostare le merci, che aiuta gli spedizionieri a ridurre i costi di trasporto, aumentando i guadagni per i vettori e rimuovendo le emissioni di carbonio generate dai camion vuoti.
 

Sfida 2: avanzare materiali e tecniche per prodotti sostenibili


Le aziende vincitrici della seconda sfida sono:

1) Cemvita Factory (USA), che progetta microbi che utilizzano anidride carbonica o metano come materia prima per la produzione di prodotti chimici industriali senza carbonio. Queste sostanze chimiche sono utilizzate da società petrolifere e del gas, chimiche, minerarie e aerospaziali che cercano di applicare tecnologie ispirate alla natura per ridurre la loro impronta carbonica.

2) Pyrowave (Canada) che elettrifica i processi chimici nell'economia circolare della plastica: utilizza la tecnologia a microonde per fornire all'industria chimica materie prime riciclate che sono sostituti immediati dei prodotti chimici vergini.

3) Via Separations, nel Massachussets, che si concentra sul consumo di energia degli Stati Uniti che viene sprecato ogni anno attraverso il processo di separazione delle sostanze chimiche, elettrizzando le fasi ad alta intensità energetica nella produzione chimica.
 

Sfida 3: monitorare e comprendere il nostro pianeta che cambia


Le aziende premiate per la terza categoria sono:

1) Pachama, in California, che utilizza l'apprendimento automatico con immagini satellitari per misurare il carbonio catturato nelle foreste. L’azienda porta la più recente tecnologia di telerilevamento, imaging satellitare e intelligenza artificiale nel mondo del carbonio forestale al fine di consentire la conservazione e il ripristino delle foreste su larga scala.

2) Planet (USA), che fornisce immagini satellitari globali e giornaliere e soluzioni geospaziali per gestire meglio il rischio in vari settori, come l'agricoltura, la silvicoltura, l'energia e le risorse naturali.

3) QLM Technology (Regno Unito), che offre la sua tecnologia quantistica per fornire una comprensione delle emissioni di gas serra in modo conveniente, accurato e scalabile utilizzando sistemi di telecamere che visualizzano e quantificano le emissioni man mano che si verificano.
 
“Quest'anno abbiamo selezionato tre aree specifiche - trasporti pesanti, materiali e clima - in cui BNEF ritiene che la tecnologia debba svolgere un ruolo importante nella decarbonizzazione. Negli ultimi dieci anni, il premio BNEF Pioneers è stato essenziale per evidenziare innovazioni entusiasmanti nei veicoli solari, eolici, di stoccaggio, smart grid e elettrici, solo per citarne alcuni. Concentrandoci ogni anno su temi specifici in cui l'innovazione tecnologica è estremamente necessaria, speriamo che la concorrenza continui a far luce su importanti innovazioni pionieristiche” ha commentato Claire Curry, co-presidente del comitato di selezione e responsabile della ricerca sull'industria digitale presso BloombergNEF.
Articolo: Le 12 aziende premiate da BNEF nel 2021 per l’innovazione a favore del clima
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Le 12 aziende premiate da BNEF nel 2021 per l’innovazione a favore del clima

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.