Focus Aziende

Solo pochi click per la diagnosi dell’impianto termico con Testo 320

Un semplice strumento per analizzare la combustione degli impianti termici

Testo presenta alla fiera MCE 2014 (Padiglione 3, Stand M43/ N44) uno strumento multifunzione per l’analisi di combustione di impianti termici. Lo strumento permette di eseguire tutte le funzioni necessarie attraverso un menù intuitivo e ben strutturato. Un’ampia scelta di sonde e accessori permette di eseguire di configurare lo strumento in funzione delle misure che si devono eseguire. Le procedure guidate e il display a colori ad alta risoluzione, che presenta le misure in formato grafico, semplificano il lavoro. Lo strumento può memorizzare fino a 500 misure e il software “Easyheat” consente la gestione degli impianti e delle misure effettuate.

L’incremento dei costi dei combustibili e nell’interesse della protezione dell’ambiente, l’efficienza energetica è all’ordine del giorno. Solamente un sistema di combustione regolato in modo ottimale è efficiente e soddisfa i sempre più restrittivi limiti di rendimento e di emissioni. Il nuovo analizzatore di gas di combustione palmare testo 320 rende più semplici le operazioni richieste per l’installazione e la regolazione ottimale. Il testo 320 si distingue per il suo alto livello di precisione di misura e facilità d'uso. L’ampio campo di misura lo rende un compagno affidabile per i costruttori di impianti termici, installatori e manutentori: sia nella routine quotidiana del lavoro di manutenzione di impianti di riscaldamento, sia per una rapida risoluzione di guasti o durante il monitoraggio continuo dei valori limite di legge.
Ai fini della misura diretta, il testo 320 ha due sensori di gas per O2 e CO, una sonda per la temperatura dei fumi e una per la temperatura ambiente. Da questi dati, lo strumento calcola tutti i parametri di misura rilevanti come valore di CO2, il rendimento e le perdite in camino. Le sonde disponibili come accessori consentono di misurare molti altri parametri.

Utilizzando la sonda esterna di tiraggio fine, per esempio, il tiraggio secondo la norma UNI 10845 o la pressione del gas possono essere misurati parallelamente all’analisi di combustione. Ciò fornisce all'utente tutti i valori importanti per la regolazione del sistema di riscaldamento con un unico strumento. Per i parametri di misura di O2, CO, temperatura e pressione, il testo 320 è stato testato TÜV secondo la EN 50379, parti 1-3.
La sostituzione della sonda del testo 320 è particolarmente efficiente. Tutte le sonde sono collegate tramite una connessione “a baionetta”, cioè tutti i percorsi gas e la sonda di temperatura fumi vengono collegati allo strumento tramite un solo connettore molto robusto. Le sonde modulari consentono di sostituire rapidamente il puntale più adatto all’impianto da verificare. Una gamma di lunghezze e diametri sonda garantiscono un elevato grado di adattabilità dello strumento per tutte le applicazioni.

Facilità d'uso, elevata affidabilità



Il menù di misura chiaramente strutturato e le procedure standardizzate, che sono stati specificamente progettate nello strumento per soddisfare le esigenze normative, consentono di semplificare il lavoro con il testo 320. Lavorare su un sistema di riscaldamento è ancora più conveniente grazie al display ad alta risoluzione. La funzione matrice di combustione permette, anche all’operatore meno esperto, di regolare in maniera ottimale il bruciatore dell’impianto.
Altri vantaggi dello strumento di alta qualità sono la durata della batteria fino a 8 ore, nonché il suo design professionale, che evidenzia la competenza del tecnico davanti al suo cliente. Il testo 320 è molto robusto ed ergonomico nella sua gestione. Grazie all’autoazzeramento automatico e alle speciali celle installate, lo strumento è pronto per misurare 30 secondi dopo l'accensione. Le celle sono precalibrate, rapidamente sostituibili dall’utente e garantite 3 anni.

Il Testo 320 completa la famiglia di analizzatori di Testo. Dal robusto strumento base Testo 310, all’analizzatore con display grafico multifunzione Testo 320 e fino al più evoluto strumento con i rivoluzionari sensori “Long Life” Testo 330 LL v3.




Articolo: Solo pochi click per la diagnosi dell’impianto termico con Testo 320
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Solo pochi click per la diagnosi dell’impianto termico con Testo 320

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.