Focus Aziende

SOLAX, inverter ibridi mono e trifase per accumuli al litio

Il sistema consentirà di gestire batterie al litio ad alta tensione con ampio range di capacità di accumulo e di potenza

ENERGY srl, in qualità di importatore esclusivo per l’Italia dei prodotti SOLAX, ha venduto nel 2016 oltre 1400 sistemi di accumulo.
 
Abbiamo lavorato nel 2016 soprattutto in ambito residenziale, sia sui nuovi impianti che sulle sostituzioni di inverter in impianti con conto energia.
 
Solax X-Hybrid ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, per cui copre la fascia media di clientela ed intercetta anche la parte di clientela di fascia alta.
 
Nel 2017, coi nuovi prodotti trifase, ci rivolgiamo anche al settore commerciale e produttivo.
 
Energy srl è l’unico partner tecnico di SOLAX, con la quale si occupa spesso del co-design dei nuovi prodotti.
 
Il prodotto di punta per il 2017 sarà, a partire dal mese di Febbraio, il sistema di accumulo trifase conforme alla CEI-021 e che sarà in grado di gestire batterie al litio ad alta tensione dei migliori costruttori, con ampio range di capacità di accumulo (kWh) e di potenza (da 6 a 100 kW).
 
I sistemi SOLAX, oltre ad essere certificati CEI-021, sono classificati dal GSE (reg. tecn. GSE 08/04/15) come sistema di accumulo lato produzione monodirezionale, per cui godono del mantenimento dell’100% dell’incentivo quando installati in sostituzione di un inverter di stringa ormai obsoleto.
 
La maggior parte dei sistemi di accumulo sul mercato implica una riduzione dell’incentivo. È un aspetto assai trascurato dagli installatori, a totale danno del cliente finale qualora fossero fatte delle verifiche da parte del gestore.
Articolo: SOLAX, inverter ibridi mono e trifase per accumuli al litio
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

SOLAX, inverter ibridi mono e trifase per accumuli al litio

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.