Focus Aziende

ATRIA, climatizzazione ibrida sempre efficiente: le soluzioni Maxa che abbinano armoniosamente caldaia e pompa di calore

Maxa presenta la gamma ATRIA di sistemi ibridi per il settore domestico-residenziale, composti da caldaia a condensazione e pompa di calore in classe A++

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Documentazione Commerciale
Lingue: IT

Nell’approcciarsi alla sostituzione di un sistema termico inefficiente o obsoleto, una delle soluzioni più adeguate, anche tenendo in considerazione le strategie incentivanti promosse a livello nazionale, è valutare l’installazione di un sistema ibrido.
 

ATRIA, la climatizzazione ibrida residenziale di MAXA


Una soluzione composita, costituita da una pompa di calore e una caldaia a condensazione, espressamente realizzate e concepite dal fabbricante per funzionare armonicamente tra loro. Maxa, grazie alla ricerca intensa effettuata dal proprio team R&D, ha realizzato ATRIA, una nuova serie di sistemi ibridi di ultima generazione che consentono di rispondere alle normative vigenti e di offrire un alto livello di rendimento non rinunciando ad una scelta eco-friendly.

ATRIA si compone di una pompa di calore in gas R32, che offre la possibilità di assicurare massima versatilità di utilizzo e una consistente riduzione dei consumi, nel rispetto per l’ambiente, producendo emissioni di CO2 molto ridotte rispetto ai più tradizionali sistemi di climatizzazione. I sistemi ibridi Maxa trovano applicazione ideale in contesti domestico-residenziali, soprattutto in situazioni dove è necessaria la sostituzione su un impianto già esistente.
 

Versatilità, sostenibilità ed efficienza in ogni contesto


Nel corso della scelta della composizione delle componenti del sistema ibrido ATRIA è possibile optare tra una caldaia da interno o una da esterno, sulla base delle singole esigenze, senza incontrare limiti in merito alla tipologia di impianti di riscaldamento da servire: siano impianti radianti, a radiatori o a fancoil.

Oggi sono numerosi gli incentivi previsti per la riqualificazione energetica e la riqualificazione degli edifici. Il Superbonus al 110%, il più ampio tra quelli disponibili, permette ,tra le altre cose, di riqualificare il sistema di climatizzazione invernale con piena copertura della spesa da parte del sistema pubblico. Il Conto termico 2.0 invece promuove la sostituzione di impianti esistenti a favore di sistemi di ultima generazione, così da migliorare l’efficienza energetica degli edifici e incoraggiare la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Scegliere un impianto di climatizzazione ibrido della gamma ATRIA, che integra le migliori tecnologie, permette di raggiungere livelli di efficienza fuori dal comune, riducendo i consumi complessivi d’impianto e ottenendo massima efficienza in ogni momento, grazie alla versatilità del sistema, che mette in attività in modo automatico il generatore più efficiente in ogni momento.

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Categoria: Documentazione Commerciale
Lingue: IT

Articolo: ATRIA, climatizzazione ibrida sempre efficiente: le soluzioni Maxa che abbinano armoniosamente caldaia e pompa di calore
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

ATRIA, climatizzazione ibrida sempre efficiente: le soluzioni Maxa che abbinano armoniosamente caldaia e pompa di calore

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.