Dossier tecnico

Testo 324, lo strumento universale per le prove su gas e acqua

Nel corso degli anni, la tenuta delle tubazioni gas e acqua degli impianti può risultare difettosa. Per questo motivo, in conformità con i requisiti delle normative DVGW, ÖVGW e UNI, tutte le tubazioni e le valvole devono essere controllate regolarmente per poterne verificare la sicurezza, anche in caso di recenti regolazioni o cambiamenti.

Testo 324 consente di eseguire, in modo semplice e affidabile, le prove di carico e le prove di tenuta. Solo una prova eseguita in condizioni reali mostra se tutte le tubazioni e le valvole funzionano correttamente.

Conforme nuova UNI 11137:2012, UNI 7129 e Delibera AEEG n. 40/04

Con testo 324 è possibile eseguire tutte le misure per verificare le tubazioni gas e acqua ma anche gli impianti fognari e i gruppi di riduzione pressione gas.
Il nuovo strumento è maneggevole, offre molte nuove funzioni e può essere utilizzato anche per nuove applicazioni.
Testo 324 è molto preciso, grazie al sensore di portata massica integrato e alla compensazione automatica della pressione barometrica.

Grazie al semplice menù di navigazione, lo strumento si spiega da sé e l’operatività è intuitiva. L'utente viene guidato attraverso la fase di misurazione passo per passo: in soli 5 passi si raggiunge la prova desiderata.

 

Prova di tenuta e identificazione perdite altamente precise e affidabili

Testo 324 è uno strumento digitale di nuova generazione: più veloce, sicuro e preciso di tutti i suoi predecessori.

Sviluppato soprattutto per applicazioni professionali nel lavoro quotidiano, riunisce in un unico strumento tutti i principali elementi di misura.

La tecnologia di misura ad altissima precisione consente di adottare decisioni rapide e sicure durante la messa in funzione e la manutenzione delle tubazioni gas e acqua. Testo 324 è un passo avanti rispetto agli strumenti della sua fascia e presenta numerosi vantaggi per l’utilizzatore.


Testo S.p.a.

Prova di tenuta automatica con serbatoio di riempimento gas.

 

Prova di tenuta senza serbatoio di riempimento gas.

 

Prova di tenuta su tubazioni per acqua potabile e acque reflue con sensore esterno.


Strumento di misura rapido, preciso e, allo stesso tempo, sicuro

Massima efficienza senza compromessi

Per la prova tenuta impianti, finora la scelta era praticamente obbligata: si poteva optare per uno strumento con sensori precisi ma complicato da utilizzare, oppure ripiegare su uno strumento meno accurato ma rapido e semplice da usare.

Oggi testo 324 dice basta ai compromessi! Il nuovo strumento infatti garantisce misure precise, elevata sicurezza d’uso, semplicità e rapidità di impiego.

Sensori precisi

Grazie a un sensore di flusso e tre sensori di pressione, Testo 324 è all’avanguardia nella sua categoria, ideale per qualsiasi tipo di misura sulle tubazioni acqua e gas.

Menù strutturati e procedure guidate

Grazie alla struttura semplice e logica dei menù, testo 324 è davvero semplice da utilizzare. Tutte le prove sono illustrate passo dopo passo, con messaggi operativi sul display.

Misure rapide

Le funzioni di misura semi-automatica e totalmente automatica permettono un notevole risparmio di tempo, garantendo misure estremamente precise.

Inoltre, nello strumento sono memorizzate tutte le procedure di misura richieste dalle normative.
Ciò consente di lavorare in modo più veloce e preciso che mai.

 
Testo S.p.a.

Misure esatte grazie ai 4 sensori e al serbatoio di riempimento gas

Serbatoio di riempimento gas a elevata sicurezza Testo 324 è programmato in modo da effettuare la prova di tenuta semi automatica indipendente dalla rete gas, grazie al sensore di pressione integrato e al serbatoio di riempimento gas.

La pompa interna è in grado di caricare il serbatoio e una valvola proporzionale è in grado di pressurizzare l’impianto alla pressione impostata.

Il riempimento manuale non è più necessario e le variazioni di pressione vengono eliminate. Il gas viene convogliato nell’impianto, evitando di sviluppare pericolose miscele gas-aria. Ciò garantisce la sicurezza e la funzionalità dell’impianto e della caldaia.

Sensori a elevata accuratezza

Un sensore di flusso, un sensore di pressione assoluta e due sensori di pressione differenziale offrono molteplici vantaggi e soprattutto la massima precisione possibile.

La misura della trasmissione di calore tramite il sensore di flusso consente di ottenere un risultato esatto anche per flussi di gas minimi.

Per tutte le misure, le variazioni della pressione dell’aria causate dalle condizioni meteorologiche o dall’altitudine vengono compensate dal sensore di pressione assoluta.

Ciò consente di operare con sicurezza sulle tubazioni gas e acqua

 

I vantaggi più importanti del prova tenuta impianti Testo 324:

  • Certezza assoluta durante la valutazione dell’impianto: grazie all’elevata accuratezza dei sensori, le misure sono particolarmente precise
  • Funzionamento semplice: grazie al collegamento con singolo tubo, testo 324 può essere collegato velocemente alla tubazione da verificare impedendo errori di connessione
  • Esecuzione semplice e sicura della prova: grazie all’unità di riempimento gas che consente la pressurizzazione con il gas collegandosi in parallelo all’impianto
  • Operatività intuitiva senza leggere il manuale: grazie ai menù intuitivi, alle preimpostazioni e alle indicazioni “step by step”
  • Risparmio di tempo e grande efficacia: grazie alla pompa integrata per generare la pressione di prova fino a 300 mbar per eseguire in automatico le prove UNI 7129, UNI 11137:2012 e il calcolo del volume dell’impianto
  • Analisi veloce e panoramica completa: grazie al display a colori e alla presentazione grafica delle misure

Testo S.p.a.