Scheda prodotto

Ventilazione meccanica controllata RECUPERA DUCT EMMETI 2021

Unita di Recupero Calore canalizzabile URC versione orizzontale e verticale

Macro categoria: Condizionamento e Refrigerazione
Categoria: Impianti di ventilazione meccanica controllata
Azienda: Emmeti Spa

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Descrizione generale

Le unità di ventilazione con recupero di calore ad alta efficienza URC sono
state progettate e realizzate per applicazioni di tipo non residenziale e
permettono di coniugare l’esigenza di rinnovo dell’aria con il massimo
risparmio energetico; esse rispondono specificatamente ai requisiti del
regolamento UE n°1253/2014.
Per loro natura, sono unità che tendono generalmente ad integrarsi ai
tradizionali sistemi di riscaldamento/condizionamento e possono essere
impiegate in forma del tutto autonoma.
La serie, in configurazione orizzontale (con kit opzionale per la conversione
in verticale) si articola su sette grandezze, per portate d'aria nominale
che vanno da 450 a 3400 m3/h.
 

Caratteristiche tecniche

Caratteristiche costruttive
• Struttura autoportante con pannelli di tamponamento sp. 22 mm in lamiera
zincata internamente e preverniciata esternamente in finitura RAL 9002;
barre trasversali inferiori in acciaio zincato per l'ancoraggio a soffitto
• Isolamento termoacustico ininfiammabile in lana minerale
• Recuperatore di calore statico ad alta efficienza (>80%) del tipo aria-aria
a flussi in controcorrente con piastre di scambio in alluminio dotate di
sigillatura supplementare, integrato di sistema di by-pass già motorizzato;
vasca di raccolta del condensato in alluminio, con doppio scarico inferiore
da 1/2" F
• Filtri compatti con media in sintetico (strato esterno) e in fibra di vetro (strato
interno) e telaio in acciaio zincato, in classe di efficienza ISO ePM10 50% (*)
su ripresa ambiente ed ISO ePM1 50% (**) su presa aria esterna, estraibili
inferiormente. Ciascuna sezione filtrante è già corredata di pressostato di
controllo cablato a bordo quadro ed idonea ad ospitare due filtri in sequenza
• Ventilatori centrifughi a girante libera a pale rovesce direttamente accoppiati
a motori elettrici a tecnologia EC
• Predisposizione per batteria ad acqua
• Quadro elettrico di tipo ad incasso con regolazione elettronica ed interfaccia
utente remota per un completo controllo di tutte le funzioni caratteristiche
ed in particolare:
– controllo manuale dei ventilatori EC
– controllo automatico dei ventilatori per pressione, temperatura
– gestione dello sbrinamento del recuperatore
– gestione on/off del free-cooling
– programmazione settimanale
– gestione degli allarmi ed avviso filtro intasato
– on/off remoto
– Estate/Inverno remoto
– gestione dei ventilatori e della serranda attraverso ingresso digitale
allarme incendio
– Porta seriale RS485
– Praticità di conversione dalla configurazione standard orizzontale a quella
verticale : utilizzando il solo kit opzionale (KTV) è possibile modificare
l'orientamento di installazione direttamente in cantiere

Le unità RECUPERA DUCT sono idonee al funzionamento in atmosfere prive di
agenti aggressivi, corrosivi e/o potenzialmente esplosivi, che possono intaccare
e danneggiare irreparabilmente le loro componenti e loro strutture.
(*) classificazione secondo ISO 16890, corrispondente ad M5 secondo EN 779
(**) classificazione secondo ISO 16890, corrispondente ad F7 secondo EN 779

URC
Versione orizzontale
Versione verticale

Allestimento standard
L’unità di Recupero Calore URC è costituita da:
• Ventilatore di immissione e ventilatore di estrazione (di tipo EC
modulanti) 
• Recuperatore di calore ad alta efficienza con by-pass parziale
motorizzato integrato 
• Sezioni filtranti nei lati aspiranti in classe di efficienza ISO ePM10
50% (M5) su ripresa ambiente ed ISO ePM1 50% (F7) su presa aria
esterna 
• Quadro elettrico con Controllore e Morsettiera elettrica
• Pannello rimovibile per uscita aria laterale.
• Controllore situato nel quadro elettrico incassato nell'unità ed
adiacente alla sezione ventilante di immissione, con collegate le sonde
di temperatura NTC (posizionate su aria esterna, ripresa, espulsione
ed immissione) e l'interfaccia remota per l'impostazione e la visualizzazione
dei parametri funzionali Terminale utente (Crono TH) 
• Pressostati differenziali filtri sporchi 
• Sensore di pressione differenziale per la regolazione del flusso dell'aria
di rinnovo a portata costante 
• Serranda completa di servomotore, posizionata nel condotto di
aspirazione aria di rinnovo 

Accessori forniti separatamente
• Batteria interna per riscaldamento/raffrescamento
• Giunto antivibrante
• Boccaglio per condotti circolari
• Pre e postfiltri ad integrazione dei filtri standard

Livelli sonori
Con riferimento alle condizioni nominali di esercizio, nella seguente
tabella sono riportati i valori di potenza sonora (SWL) in banda d’ottava
e totali; sono inoltre riportati i valori di pressione sonora (SPL) a 1m,
5m e 10m in mandata, ripresa ed all’esterno dell’unità, in condizioni
di unità canalizzata.