Scheda prodotto

Deumidificatore a parete per il raffrescamento radiante DUMY FLOOR EMMETI 2021

Il controllo dell'umidità integrato in ogni tipo di ambiente.

Macro categoria: Condizionamento e Refrigerazione
Categoria: Deumidificatori
Azienda: Emmeti Spa

DOCUMENTAZIONE DISPONIBILE

Descrizione generale

Una gamma completa di deumidificatori a mobiletto o da incasso, a parete o a soffitto, permette di controllare l’umidità integrandosi in modo ottimale in ogni tipo di ambiente. L’utilizzo del ciclo frigorifero abbinato a due batterie ad acqua, permette ai deumidificatori Dumy Floor di abbattere l’umidità ambiente, facendo in modo che l’aria in ingresso abbia la stessa temperatura di quella in uscita. Il movimento dell’aria risulterà minimo e localizzato, dato che la diffusione dell’umidità nell’ambiente può avvenire senza lo spostamento di masse fluide.
 

Funzionamento
La disponibilità dell’acqua refrigerata (15-18°C) utilizzata nell’impianto a pavimento ha suggerito l’introduzione nei deumidificatori EMMETI di scambiatori di calore supplementari che ne migliorano significativamente le prestazioni rispetto a un deumidificatore tradizionale. L’aria aspirata attraversa prima un filtro antipolvere, poi passa in un primo stadio caratterizzato da una batteria alettata ad alta efficienza dove viene abbassato il calore sensibile sfruttando l’acqua di mandata dell’impianto radiante, successivamente l’aria satura cede parte del suo calore latente passando attraverso l’evaporatore del circuito frigorifero .

L’aria raffreddata e deumidificata viene poi riscaldata dal condensatore e portata a temperatura ambiente dall’ultima batteria che, sfruttando sempre l’acqua fredda, rende neutra la temperatura finale dell’aria trattata.
 
Descrizione componenti principali
La macchina è realizzata interamente in lamiera zincata. Tutti gli scambiatori sono realizzati in rame-alluminio con un trattamento aggiuntivo idrofilico sulle prime due batterie che evita la formazione di gocce d’acqua sugli stessi, facendo scivolare la condensa nella vaschetta che a sua volta, avendo una pendenza elevata ed essendo realizzata in plastica, espelle tutta l’acqua evitando stagnazioni che potrebbero portare alla formazione di batteri e mucillagini.

La circolazione dell’aria viene forzata da un ventilatore centrifugo a bassa emissione sonora. Particolare cura è stata posta al circuito frigorifero caratterizzato da un compressore ermetico alternativo ad alta efficienza, un organo di laminazione a capillare unito ad una serie di accorgimenti mirano ad abbattere le problematiche di rumore legate alla circolazione del freon ed alle, seppur ridotte, vibrazioni del compressore. La gestione della macchina è affidata ad una scheda elettronica dedicata dotata di microprocessore dell’ultima generazione ed in grado di ottimizzare il funzionamento del deumidificatore.