Focus Enti e Associazioni

Clivet Spa 02.07.2012

Clivet al villaggio olimpico di Londra 2012

02/07/2012 - La capitale britannica, che ospiterà i giochi olimpici per la terza volta, è pronta ad aprire le porte delle Olimpiadi di Londra, il prossimo 27 Luglio. Le sedi degli eventi sono sparse per tutta la città, anche se si concentrano nel cosiddetto Olympic Village, situato nell’Est End, accanto alla stazione della metropolitana di Stratford: un’area multiculturale, che si colora e rivive oggi di un nuovo glamour, anche grazie agli eventi olimpici.

Il villaggio, che recupera un’ex area dismessa, prevede di dare alloggio a più di 17.000 atleti, durante tutta la durata delle olimpiadi, per trasformarsi poi in un completo residenziale con affitti low cost. Clivet, azienda italiana specializzata in sistemi di climatizzazione a ciclo annuale, ha fornito le unità di climatizzazione per gli alloggi dell’Olimpic Village, la cui progettazione è stata orientata al risparmio energetico.

Le unità, sviluppate da Clivet utilizzando le più avanzate e recenti tecnologie disponibili sul mercato sono due condizionatori autonomi in pompa di calore condensati ad aria, di tipo rooftop, con potenzialità friorifera di 64,3 kW e 91 kW, appartenenti alla serie CLIVETPACK CSRN-XHE.

Ideali per la climatizzazione di ambienti di piccole e medie superfici con medio affollamento, le unità si caratterizzano per:

  • Versatilità di utilizzo: la vasta gamma di versioni, di opzioni e di accessori consentono una flessibilità di scelta ed integrazione unica, indipendente dalla destinazione d’uso e dal clima esterno.
  • Facilità di posizionamento ed installazione: le unità sono molto compatte, perfette da posizionarsi anche su coperture particolarmente affollate. I rooftop della serie CLIVETPACK, precollaudati in fabbrica, si distinguono per una messa in funzione immediata grazie all’approccio di tipo packaged comprensivo di tutto ciò che l’impianto necessita, richiedendo il solo allacciamento alla rete elettrica ed aeraulica. 
  • Ridotti costi di gestione: grazie all’alta efficienza dell’innovativo circuito frigorifero ottimizzato per il funzionamento a carico parziale, del free-cooling, del recupero di calore di serie su tutti i modelli dotati di espulsione dell’aria, dei filtri aria di tipo elettrostatico in opzione, del controllo e regolazione automatici di tutte le portate d’aria si riducono drasticamente i consumi energetici e di conseguenza i costi di gestione.

Un altro importante riconoscimento per l’azienda veneta, che conta già oltre 12.000.000 di metri quadri di superfici commerciali servite negli ultimi 15 anni, più di 1.000 sale cinematografiche e teatrali dotate di sistemi Clivet e collaborazioni con noti gruppi come McDonald’s, Bennet, Auchan, McArthurGlen, IKEA, NH Hotels, Warner Village, UCI Cinemas, Ferrari, Microsoft.

Richiedi info su questo focus

Clivet al villaggio olimpico di Londra 2012
Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.