News azienda

Progettare, bilanciare, collaudare a regola d’arte le reti per un impianto davvero performante

Il percorso Approfondimenti della Scuola di Climatizzazione AiCARR prosegue il 10 e l’11 ottobre con le due giornate dedicate rispettivamente 
alle reti aerauliche e alle reti idroniche. Docenti autorevoli e assoluto equilibrio fra 
aspetti teorici e applicativi sono, come sempre, alcuni dei punti di forza di questi corsi.

Nell’ambito della progettazione di impianti, le reti aerauliche e le reti idroniche rappresentano due argomenti di estrema importanza e di una certa complessità.

La qualità della progettazione e del bilanciamento delle reti influisce infatti in modo determinante sugli aspetti prestazionali ed energetici dell’impianto, così come il corretto collaudo è garanzia di un funzionamento ottimale. 

Un’approfondita conoscenza dell’argomento è quindi indispensabile per numerose figure professionali: progettisti termotecnici, installatori e tutti coloro che operano nell’ambito della costruzione, installazione, taratura, bilanciamento e verifica dei circuiti ad aria o ad acqua.

Le due giornate organizzate dalla Scuola di Climatizzazione AiCARR nell’ambito del percorso Approfondimenti affrontano rispettivamente il tema del calcolo, della progettazione e della costruzione delle reti aerauliche e idroniche, in modo dettagliato e tanto dal punto di vista teorico quanto applicativo.

 

► Calcolo, progettazione e costruzione di reti aerauliche (RT1A) - mercoledì 10 ottobre (ore 9.00/17.30) 

Le reti aerauliche sono a monte di diversi aspetti prestazionali, acustici ed energetici dell’impianto oltre che di una serie di implicazioni relative alla integrabilità nelle strutture edilizie e alla prevenzione incendi. Nell’ambito del corso, si descrivono i principali fenomeni coinvolti e i componenti attivi (ventilatori) e passivi (canali, serrande, pezzi speciali), si applicano i concetti teorici su uno schema didattico illustrando passo passo una procedura di dimensionamento delle reti di tipo quantitativo, si presentano i ventilatori e le modalità di selezione tramite valutazione del punto di lavoro e dei rendimenti, si approfondiscono le tecniche di regolazione applicate a circuiti monozona e multizona a portata variabile.

Docenti:
 Prof. Cesare Maria Joppolo (Dipartimento di Energia, Politecnico di Milano); Ing. Luca Molinaroli (Dipartimento di Energia, Politecnico di Milano)


► Calcolo, progettazione e costruzione di reti idroniche (RT2A) – giovedì 11 ottobre (ore 9.00/17.30) 

Non solo la progettazione ma anche il bilanciamento e il collaudo delle reti idroniche sono di estrema importanza per un corretto e performante funzionamento dell’impianto. 

Il modulo fornisce le competenze fondamentali relative ai principi fisici che governano il moto dei fluidi nei condotti, ai concetti di prevalenza e di perdita di carico concentrata e distribuita, ai criteri di progettazione e dimensionamento delle reti idroniche a servizio di un impianto di climatizzazione, alla taratura dei circuiti idronici e dispositivi di bilanciamento, agli accessori complementari di questa tipologia di reti.

Docente: Ing. Pietro Fumarola (libero professionista); Ing. Alberto Pasini (progettista, Studio Pasini)

Sede
AiCARR
Via M. Gioia, 168 - Milano

Quota di iscrizione a un modulo

Soci AiCARR: 220,00 euro + IVA 
Non Soci: 350,00 euro + IVA

Quota di iscrizione ai due moduli (RT1A + RT2A)

Soci AiCARR: 396,00 euro + IVA 
Non Soci: 630,00 euro + IVA

La quota è comprensiva di materiali didattici, attestato di partecipazione, colazione di lavoro e coffee break.

Altre news da AiCARR