News azienda

Celebrato ieri il primo World Refrigeration Day: la refrigerazione arriva su RAI Radio 2!

Dagli Stati Uniti all’Australia, da Singapore al Burkina Faso fino, ovviamente, all’Italia: nella giornata di ieri, è stata celebrata in tutto il mondo la prima edizione del World Refrigeration Day.

Nel nostro Paese, le celebrazioni di questa giornata si sono tenute in occasione del seminario “Il ruolo della refrigerazione: il potenziale di oggi e le opportunità di domani”. L’evento si è svolto presso il Castello di Casale Monferrato, storica capitale del Freddo, ed è stato organizzato da Centro Studi Galileo e Associazione dei Tecnici Italiani del Freddo, fra i promotori di questa riuscitissima iniziativa.

Dopo l’introduzione del Sindaco di Casale Monferrato Federico Riboldi e del Presidente AREA e Segretario Generale ATF Marco Buoni, Daniele Barbierato ha raccontato dell’impegno di SandenVendo per la sostenibilità ambientale nel campo dei distributori automatici refrigerati, Francesco Mastrapasqua di EPTA ha affrontato argomenti relativi alla refrigerazione sostenibile nel settore commerciale, Valentina Bonera di Errecom ha spiegato come mantenere efficienti gli impianti di condizionamento, Maurizio Vada ha illustrato la strategia sostenibile di Mondialframec in tema di gas refrigeranti, Ennio Campagna di Rivoira ha parlato degli obiettivi UE per la tutela dell’ambiente e, infine, il ruolo della refrigerazione nella distribuzione di prodotti deperibili è stato il tema dell’intervento di Giovanni Rosso di Cold Car.

La Giornata Mondiale della Refrigerazione ha attirato l’attenzione dei media locali e nazionali. Tanto che, nel corso del seminario, Marco Buoni è intervenuto alla trasmissione Caterpillar, in onda sulle frequenze di RAI Radio 2, per descrivere gli obiettivi e le finalità della giornata.

Il World Refrigeration Day, che si festeggerà ogni anno il 26 giugno, giorno in cui nel 1824 nacque Lord Kelvin, ha uno scopo ben preciso, ampiamente raggiunto grazie alle presentazioni tenute dai vari specialisti del settore HVACR: quello di sensibilizzare i cittadini e l’opinione pubblica sull’importanza del settore del Freddo e di accrescere la consapevolezza del ruolo chiave che giocano oggi le tecnologie legate alla refrigerazione, al condizionamento dell’aria e alle pompe di calore.
 

Altre news da ATF