News azienda

Misura precisa e veloce dei parametri ambientali con lo strumento universale testo 400

La misura della portata volumetrica e del livello di comfort non sono più un problema grazie al nuovo strumento di misurazione testo 400, l’ultimo arrivato in casa Testo, un misuratore universale smart, veloce e ottimizzato, che riesce a integrarsi perfettamente con la già ampia gamma di strumenti per la misura dei parametri ambientali offerti dall’azienda.
 
Il misuratore Testo 400 è lo strumento con la più ampia di gamma di sonde per la misura dei parametri ambientali disponibile sul mercato e, inoltre, l’apparecchio è collegabile anche con le Testo Smart Probes.
Il professionista che si affida a Testo 400 può utilizzare una serie di funzioni innovative che consentono di facilitare il lavoro, assicurano misurazioni precise e forniscono una documentazione completa delle operazioni e dei dati raccolti.
 

Sostituzione sonde Fast on


Testo 400 è stato dotato di un meccanismo che permette di sostituire in modo semplice e veloce le sonde durante le attività di misura, evitando in modo assoluto la necessità di riavvio dello strumento e i conseguenti tempi di attesa per il riavvio del software interno.
 

Misurazione assistita

 
Il nuovo misuratore testo 400 è stato dotato di menu di misura con una struttura chiara e intuitiva che guidano l’utente nelle operazioni di misura in modo sicuro e semplice. L’utilizzo di un elementare sistema a semaforo permette di interpretare senza difficoltà i risultati delle misure ottenute , assicurando così risultati sempre a norma e privi di errore per tutte le misure collegate alla portata volumetrica e al livello di comfort.
 

Utilizzo universale

 
La connettività dello strumento testo 400 con l’ampia gamma di sonde Testo per la misura di parametri ambientali, di ventilazione e comfort lo rende un prodotto universale oltre che preciso e affidabile. Testo 400 può essere connesso alle sonde digitali con connettività Bluetooth, alle sonde con cavo, alle sonde Testo Smart Probes e alle sonde di temperatura NTC e TC di tipo K. Nell’ultimo periodo la già vasta linea di sonde è stata ampliata con cinque nuove sonde Pt100 per la misura digitale della temperatura.
 

Operatività costante

 
A differenza di numerosi misuratori similari testo 400 può essere continuato ad usare anche quando le sonde sono inviate al servizio assistenza per la taratura. Lo strumento può infatti essere continuato a utilizzare assieme ad altre sonde, indipendentemente dal fatto che le altre siano in assistenza.
 

Connettività e velocità

 
Con testo 400 non è necessario tornare in ufficio per controllare ed elaborare la documentazione al termine di un intervento. I protocolli di misura composti dai dati del cliente e dai valori raccolti vengono infatti inviati tramite email e rimangono comodamente archiviati nella memoria dello strumento.
 

Altre news da Testo S.p.a.