News azienda

Seminario AiCARR sugli obiettivi NZEB alla fiera SAIE 2018

Mancano pochi giorni all’appuntamento con il Seminario AiCARR “Obiettivo NZEB: sinergie di processo e di sistema”, in programma a Bologna il mattino del 18 ottobre nell'ambito di SAIE.

La Direttiva UE 2018/844 introduce alcuni elementi innovativi che meglio definiscono il concetto di Nearly Zero Energy Buildings, spingendo a maggiori connessioni e sinergie tra le figure e gli ambiti professionali coinvolti nel processo.
Il Seminario nasce dalla constatazione che progettare e realizzare edifici a elevatissima efficienza energetica non può prescindere dal garantire al contempo elevate condizioni di qualità ambientale interna, mentre assume sempre maggiore rilievo il tema della predisposizione dell’edificio all’intelligenza, tramite l’introduzione di uno specifico indicatore prestazionale, lo Smart Readiness Indicator (SRI), che implica che l’edificio e i relativi sistemi tecnologici e impiantistici siano in grado di adattare il proprio funzionamento alle esigenze dell’occupante e della rete. 
Tutto questo va inquadrato poi in un panorama più ampio, che comprende anche il tema dei cosiddetti “edifici di grande altezza”, che sempre più spesso caratterizzano le nostre città. 

Il Seminario illustrerà le novità messe in campo dalla Direttiva, e le relative implicazioni, e presenterà alcuni casi di studio tematici. 
Dopo l’apertura dei lavori da parte della Presidente di AiCARR Francesca R. d’Ambrosio, l’evento sarà animato dalle seguenti relazioni: 

•“Direttiva europea 2018/844: tra NZEB, IEQ, SRI e INZEB cosa cambia nella progettazione e realizzazione di sistemi-edifici energeticamente efficienti”, illustrata da Livio Mazzarella, Vice Presidente di AiCARR, Dipartimento di Energia, Politecnico di Milano; 

•“Obiettivo NZEB in edifici di grande altezza”, di Alessandro Sandelewski, ASC Engineering Srl, Milano; 

•“Confronto tra prestazioni simulate e reali di un edificio residenziale”, presentata da Anna Magrini, Dipartimento di Ingegneria Idraulica e Ambientale, Università degli Studi di Pavia; 

•“Progettazione e realizzazione di un edificio NZEB a uso terziario: il caso di studio del Pixel Building”, di Giorgio Bo, Vice Presidente di AiCARR, Prodim Srl, Torino; 

•“L’impatto della Building Automation nelle nuove costruzioni residenziali NZEB”, illustrata da Dario Fusco, Strutture Energia Srl, Trescore Balneario. 

Gli interventi saranno moderati da Giovanni Semprini, Dipartimento di Ingegneria Energetica, Università di Bologna.
Il Seminario, nel corso del quale verranno premiate gli autori delle tesi vincitrici del Premio Tesi di Laurea 2018, si concluderà con la Tavola Rotonda sul tema “Sistemi impiantistici in edifici NZEB: integrazione o imposizione?”, moderata da Gabriele Raffellini, Libero Professionista, Bologna.
Per informazioni e per l’iscrizione clicca qui

Importante:

Per accedere alla sala Notturno, che ospita l’evento, è necessario stampare o esibire dallo smartphone il BIGLIETTO DI INGRESSO AL SAIE (non fornito da AiCARR); per riceverlo gratuitamente, compilare il form al seguente link.
Inoltre, per evitare attese al desk di registrazione del Seminario, vi ricordiamo di portare con voi il BADGE AiCARR, che viene spedito via mail dalla Segreteria dell’Associazione al momento dell’iscrizione.
 
 

Altre news da AiCARR