Focus risparmio energetico

Software DOCET, aggiornato il programma gratuito per la redazione degli APE

Con la nuova versione del software DOCET tutti i dati dell’APE verranno inseriti in un file di interscambio in formato .xml

Sul sito efficienza energetica dell’ENEA è stata rilasciata una più recente e aggiornata del software DOCET v.3 per tecnici e operatori del settore edilizio che si occupano della certificazione energetica degli edifici residenziali esistenti.
 
La nuova versione del software prende il nome di DOCET v.3.18.04.50 ed è stata aggiornata dall’ENEA in collaborazione con l’Istituto per le Tecnologie della Costruzione del CNR in modo da renderla coerente con le nuove specifiche della normativa di riferimento, in particolare con gli aggiornamenti  della serie UNI TS 11300 e la nuova serie di UNI 10349:2016 sui dati climatici.
 
Il software DOCET, anche nella nuova versione, è indirizzato a operatori del settore edilizio per la certificazione energetica di soli edifici residenziali esistenti con superficie utile inferiore o pari a 200 metri quadrati: essi possono essere appartamenti singoli o edifici costituenti un’unica unità immobiliare, salvo che non si debba redigere l’APE in seguito ad una ristrutturazione importante.
 
Oltre ad essere stato aggiornato sulla base della più recente normativa di riferimento il software DOCET v.3 introduce delle importanti novità: il programma è stato infatti implementato per produrre un file di interscambio in formato *.xml standard nazionale ridotto v.12. L’utilità della creazione di un file .xml risiede nella possibilità di trasferire con semplicità i dati contenuti nell’APE delle nuove certificazioni tra i differenti software utilizzati dai certificatori per la stesura degli attestati e ai sistemi informatici realizzati dalle singole Regioni per il suo invio.
 
L’omologazione del formato del file di trasmissione permetterà quindi un trasferimento semplice e immediato degli APE ai sistemi Regionali e, poi, da questi al sistema informativo a livello nazionale il SIAPE (Sistema Informativo sugli Attestati di Prestazione Energetica a livello nazionale) anch’esso realizzato dall’ENEA.
 
Nonostante l’ultima versione di DOCET sia stata pubblicata da pochissimo l’ENEA ha annunciato che è in fase di implementazione una versione ulteriore che permetterà  la generazione di un file *.xml standard nazionale nella sua versione “estesa”: cioè un documento che conterrà, non solo le informazioni contenute nell’APE, ma anche una serie di dati di input (es. caratteristiche dell’edificio) e di output (es. risultati di calcolo intermedi/finali).
 
Il software DOCET v.3 è disponibile per il download previa registrazione al sito dedicato dove si comunica all’utenza che le informazioni sull’uso della versione 3 del software possono essere richieste all’indirizzo info.docet@itc.cnr.it.
 
Articolo: Software DOCET, aggiornato il programma gratuito per la redazione degli APE
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.