Focus risparmio energetico

La crisi non ferma gli investimenti in rinnovabili

15/02/2012 – Secondo l’European Wind Energy Association, l’Unione Europea raggiugerà il suo obiettivo del 20% di energia finale da rinnovabili ben prima del 2020. Nonostante alcuni paesi abbiano dichiarato di voler tagliare il sostegno alle politiche green, la crisi non ferma le rinnovabili. Il 70% della nuova capacità installata è stata di natura rinnovabile con un aumento di potenza installata di circa dieci volte in poco più di un decennio.


Ad oggi la crescita ha sempre superato le aspettative e l’attuale obiettivo dell’UE è di ottenere il 20% della sua energia finale da fonti rinnovabili. Considerando che molti paesi hanno già raggiunto questa soglia nel settore dell’elettricità e del riscaldamento, è probabile che l’obiettivo relativo alle fonti rinnovabili venga raggiunto ben prima del termine stabilito.

Articolo: La crisi non ferma gli investimenti in rinnovabili
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.