Focus risparmio energetico

Energia eolica: il 4 Gennaio 2017 record italiano con 113 GWh consumati

WindEurope ha registrato il 4 Gennaio ben tre record per la produzione e il consumo di energia eolica: Italia, Francia e Germania

L’eolico, una delle fonti energetiche rinnovabili che sta crescendo maggiormente negli ultimi anni, ha fatto assistere ad un vero e proprio record storico il 4 Gennaio scorso.
 
La domanda di energia eolica sta aumentando in modo consistente tra i paesi europei, in Italia in particolare la domanda energetica del 2016 era composta per il 16% da questa fonte.
 
Questo andamento positivo nella richiesta dell’eolico si è evidenziato in particolare mercoledì 4 Gennaio quando Wind Europe ha registrato una richiesta percentuale da record con una media del 22,7%, cioè producendo ben 2.128 GWh di energia.
 
In questa data record l’Italia ha consumato 113 GWh di energia eolica per una domanda del 14,5% posizionandosi al quinto posto della classifica dopo Germania 60% (925 GWh), Danimarca, Spagna, Austria, Olanda, Regno Unito, Portogallo, Polonia e Francia.
 
Il 4 Gennaio è stata una giornata speciale in particolare per Francia e Germania che hanno stabilito il loro record di produzione energetica da eolico: la prima ha prodotto 218 GWh mentre la seconda è arrivata addirittura a 925 GWh.
 
Vale la pena rammentare che l’UE si sta impegnando negli anni per stimolare l’utilizzo di energie rinnovabili, in particolare il solare e l’eolico, e ha imposto un target del 27% da raggiungere entro il 2030, con tre target intermedi da raggiungere in altrettante date.
Articolo: Energia eolica: il 4 Gennaio 2017 record italiano con 113 GWh consumati
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.