Focus normative

UNI 1604418: in corso l’inchiesta pubblica sulla nuova norma per la manutenzione caldaie

Fino al 17 giugno sarà possibile inviare a UNI i propri commenti sulla nuova UNI 1604418 sul controllo e manutenzione delle caldaie

La commissione tecnica UNI/CT 110 “Riscaldamento” del Comitato Italiano Gas, il 16 aprile scorso ha dato avvio all'inchiesta pubblica per il progetto di UNI 1604418 sulle modalità di controllo e manutenzione delle caldaie a gas con portata termica inferiore ai 35 kW.
 
La norma, una volta approvata, andrà a prescrivere le operazioni che il tecnico abilitato dovrà effettuare in occasione di controlli e manutenzione degli impianti a gas per il riscaldamento domestico e similari, che abbiano una portata termica nominale non superiore ai 35 kW, sia che abbiano capacità di produrre acqua calda sanitaria sia che non siano dotate di questa funzione.
 
La nuova UNI 1604418 andrà a sostituire la UNI 10436 del 1996 e  si applicherà sia alle caldaie che agli scaldacqua a gas che rispettino la destinazione d’uso domestica e similare, o che abbiano una portata termica nominale inferiore al limite di 35 kW. I contenuti del testo comprenderanno tra l’altro i controlli da effettuare per verificare situazioni di contorno all’apparecchio e condizioni di funzionamento dello stesso.
 
Le prescrizioni contenute nel progetto di norma tecnica in questione fungono da completamento di quanto previsto dalle parti applicabili delle UNI 7129, UNI 7131 e UNI 10738.
 
La fase di inchiesta pubblica, iniziata lo scorso 18 aprile, terminerà lunedì 17 giugno. Durante i 60 giorni messi a disposizione tutti gli interessati sono invitati ad inviare a UNI i propri commenti sulla bozza di testo della UNI 16044180 attraverso il sito dell’ente italiano di normazione (UNI), compilando l’apposito form.
Articolo: UNI 1604418: in corso l’inchiesta pubblica sulla nuova norma per la manutenzione caldaie
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

UNI 1604418: in corso l’inchiesta pubblica sulla nuova norma per la manutenzione caldaie

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.