Focus normative

UNI 11693, impianti a gas per uso domestico: ecco la nuova specifica tecnica

La UNI/TS 11693, a tutela della sicurezza, riguarda i sistemi di tubi compositi di rame e polietilene

È arrivato l’aggiornamento 2017 alla UNI 11693, la specifica tecnica riguardante gli impianti a gas per uso domestico.
 
Riesaminato ogni tre anni per garantire agli operatori la massima sicurezza, il documento fornisce i criteri per la progettazione, l’installazione e la messa in servizio di sistemi di tubi compositi di rame e polietilene e raccordi a pressare negli impianti domestici e similari.
 
La norma, elaborata dal Comitato Italiano Gas (CIG), trova applicazione negli impianti che utilizzano gas combustibili della I, II e III famiglia, di cui alla UNI EN 437Gas di prova - Pressioni di prova - Categorie di apparecchi”, alimentati da rete di distribuzione, bombole e serbatoi fissi di GPL.
 
La norma, intitolata “Impianti a gas per uso domestico e similare – Impianti di adduzione gas alimentati da rete di distribuzione, da bidoni e serbatoi fissi di GPL, realizzati con sistemi di tubi compositi di rame e polietilene e raccordi a pressare – Progettazione, installazione e messa in servizio”, si applica unitamente alla serie UNI 7129.
 
La UNI/TS 11693:2017 è acquistabile sia in formato cartaceo che in formato elettronico al sito dell’UNI.
Articolo: UNI 11693, impianti a gas per uso domestico: ecco la nuova specifica tecnica
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.