Focus normative

UNI 10847: pubblicata la nuova norma su pulizia e manutenzione canne fumarie

Valida per impianti collegati a generatori termici a combustibile liquido/solido. Nuovo calendario di corsi di aggiornamento ANFUS per spazzacamini e manutentori del settore

Pubblicata la nuova norma nazionale UNI 10847 che regolamenta le linee guida e le procedure di pulizia dei sistemi fumari per generatori e apparecchi funzionanti con combustibili liquidi e solidi.

La nuova norma, emanata in sostituzione della precedente UNI 10847:2000 dalla commissione tecnica del CTI (Comitato Termotecnico Italiano), determina le procedure e i criteri da utilizzare per un intervento efficace di pulizia e ispezione dei sistemi fumari collegati a generatori di calore e apparecchi a combustibile liquido/solido (escluse dalla norma invece sono le procedure di pulizia del generatore termico).

La nuova UNI 10847:2017 “Pulizia di sistemi fumari per generatori e apparecchi alimentati con combustibili liquidi e solidi - Linee guida e procedure” è acquistabile dal sito dell’UNI: disponibile sia in formato elettronico che cartaceo, la norma costa 46 €+IVA ed è scontata del 15% per i soci effettivi.

Per ulteriori informazioni: tel. 02-70024200 (call center dalle 8.30 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00, dal lunedì al venerdì), email diffusione@uni.com


ANFUS: corsi in tutta Italia per addetti alla manutenzione e pulizia canne fumarie

ANFUS, Associazione Nazionale Fumisti e Spazzacamini, ha in programma un calendario di corsi in tutta Italia per formare e aggiornare tutti i professionisti del settore vista la pubblicazione della nuova norma UNI 10847.

Il corso di otto ore, “Pulizia degli impianti fumari singoli per generatori alimentati con combustibili liquidi e solidi – Linee guida e procedure secondo la norma UNI 10847”, è rivolto in particolar modo a: manutentori di apparecchi a biomasse e non, installatori, rivenditori, CAT.

Le prime quattro ore saranno dedicate allo studio teorico della nuova norma UNI 10847 (fondamentale per chi lavora nel settore riscaldamento a biomasse legnose), le successive quattro saranno dedicate all’applicazione pratica della norma in quattro diverse tipologie di cantiere (casa privata, condominio, edificio in ristrutturazione, ambito industriale).

I partecipanti potranno così apprendere le nozioni necessarie per realizzare il controllo dell’impianto fumario dopo la chiamata da parte di un cliente che denuncia problemi di mal funzionamento dell’apparecchio o che necessita dell’installazione di un apparecchio su impianto esistente.

Argomenti del corso. Nello specifico la giornata di formazione affronterà i seguenti argomenti: chi può fare cosa (alcune operazioni sono da specialisti), frequenza interventi di pulizia, attrezzatura per la pulizia ed il controllo, sopralluogo, intervento in cantiere (casa monofamiliare, piccolo o grande condominio, cantiere di manutenzione straordinaria di un fabbricato, intervento in azienda), sequenza corretta delle procedure da compiere, allestimento dell’area operativa, scelta degli attrezzi e delle spazzole, pulizia, controllo del lavoro effettuato, ripristino dell’impianto e decommissioning, rapporto finale.

Calendario dei corsi. 25 maggio presso la sede della scuola FUSPA a Brescia, 26 maggio a Torino, 9 giugno a Bientina (Pisa), 23 giugno a Pescara, 7 luglio a Udine, 18 luglio a Caserta.

Per ulteriori informazioni sul costo del corso e sulle modalità di iscrizione clicca qui.
Articolo: UNI 10847: pubblicata la nuova norma su pulizia e manutenzione canne fumarie
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.