Focus normative

Efficienza energetica in edilizia: approvati i decreti per l’attuazione della direttiva 2018/844/Ue

Stimolare la transizione all’edilizia efficiente, diffondere la domotica e la mobilità elettrica: i contenuti chiave della Direttiva 2018/844/UE

Anche se solo in fase preliminare, il Consiglio dei Ministri ha approvato sette decreti legislativi per l’attuazione della legge di delegazione europea 2018, L. 4 ottobre 2019, n. 117, che introduce una serie di cambiamenti di approccio alle politiche di efficienza energetica degli edifici.
 
Tra i contenuti dei decreti, risulta interessante per il settore energetico l’approvazione del decreto che dovrebbe andare a dare attuazione alla direttiva 2018/844/Ue, che introduce modifiche alla direttiva sulla prestazione energetica nell’edilizia 2010/31/Ue e alla direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica.

La direttiva 2018/844/Ue, vicina ad essere recepita, avrà una serie di importanti finalità. A titolo generale punterà a velocizzare la ristrutturazione economicamente efficiente degli edifici esistenti, cercando tra l’altro di integrare le strategie di lungo periodo di ristrutturazione del settore edile, stimolando la mobilitazione delle risorse economiche e stimolando la realizzazione di strutture ad emissioni zero entro al 2050.
 
Allo stesso tempo, la nuova normativa dovrà promuovere l’uso delle tecnologie ICT in ambito edile, sempre al fine di ridurre i consumi e rendere complessivamente più efficienti i sistemi, razionalizzare i contenuti delle precedenti versioni della direttiva che non hanno prodotto i risultati sperati e, infine, stimolare la transizione verso la mobilità elettrica attraverso l’integrazione dei sistemi di ricarica negli edifici.
 
La direttiva vuole inoltre essere di forte stimolo alla diffusione dei sistemi di domotica, cioè tutti quei sistemi di automazione e controllo degli impianti tecnologici presenti negli edifici, che permettono di controllare efficientemente l’insieme degli impianti anche senza bisogno di essere fisicamente in loco.
Particolarmente interessante è l’introduzione, attraverso la nuova normativa, di un nuovo indicatore di “prontezza” dell’edificio all’utilizzo delle tecnologie smart, uno strumento conoscitivo in più, che verrà affiancato alle classificazioni di prestazione energetica degli edifici già esistente.
 
Articolo: Efficienza energetica in edilizia: approvati i decreti per l’attuazione della direttiva 2018/844/Ue
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.
Richiedi informazioni su questo focus

Efficienza energetica in edilizia: approvati i decreti per l’attuazione della direttiva 2018/844/Ue

Accetta le regole di utilizzo di ExpoClima e politica di protezione dei dati e privacy di ExpoClima.