Focus Mercati

Un PPA valido oltre 12 anni, si evolve così l’energia solare italiana

Due grandi aziende internazionali hanno stretto una serie di PPA che prevedono la produzione e l’acquisto di 300 MW di energia prodotta da fonte solare

Le grandi potenzialità della nostra penisola in termini di produttività energetica da fonte solare ed eolica sono note in tutta Europa e ora, grazie ad un accordo commerciale tra una società internazionale ed una società italiana (legata ad un gruppo internazionale), l’energia prodotta grazie ai raggi del sole che splendono sul nostro territorio sarà commerciata attraverso l’accordo di acquisto di energia a lungo termine (PPA) di durata più lunga mai stipulato nella storia della nostra Nazione.
 
L’accordo è sorto dalla collaborazione tra European Energy, azienda Danese specializzata nei settori dell’eolico e il solare, e Axpo Italia, ramo italiano di una delle più valide società internazionali per la produzione e commercializzazione di  energia, le quali hanno concluso una serie di contratti di acquisto PPA con durata superiore ai 12 anni.
 
Gli accordi stipulati dalle due parti prevedono l’acquisto di 300 MW di energia elettrica prodotta da parchi fotovoltaici localizzati in Italia, di cui la metà da impianti pronti all’uso, tutti sviluppati da European Energy.
 
Simone Demarchi, CEO di Axpo Italia, ha spiegato: “Questo è un momento significativo per Axpo Italia; siamo orgogliosi di sostenere e aiutare European Energy a raggiungere i loro ambiziosi obiettivi sul mercato italiano. Quella fotovoltaica è la forma di energia in più rapida crescita e l’Italia è un mercato con un potenziale enorme, dove già si intravedono grandi opportunità. Axpo ha la coraggiosa ambizione di essere uno degli attori chiave della transizione verso un’energia a basse emissioni di carbonio e io sono personalmente convinto che abbiamo la giusta propensione al rischio, nonché la capacità e le conoscenze necessarie per conseguire un impatto concreto collaborando con partner stimati come European Energy”.
 
Knud Erik Andersen, CEO di European Energy ha invece commentato: “Questo PPA rappresenta un significativo avanzamento della nostra posizione nel mercato italiano. La lunga durata e il prezzo stabiliti nell’accordo assicurano la bancabilità del progetto, e di conseguenza la garanzia di poter realizzare le parti sostanziali del piano progettuale. Abbiamo un ottimo rapporto con Axpo e speriamo di poterlo approfondire ulteriormente grazie a questa collaborazione, sia in Italia che in altri mercati in cui Axpo e European Energy hanno interessi commerciali comuni”.
Articolo: Un PPA valido oltre 12 anni, si evolve così l’energia solare italiana
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.