Focus leggi

Legge di Bilancio 2017: prorogati per un anno Ecobonus 65% e detrazioni 50%

Approvata dal Senato la Legge di Bilancio 2017. Oltre a Ecobonus e Detrazioni, si parla di adeguamento sismico, lavoro e famiglia, pensioni, pubblico impiego, sanità, Regioni

La Legge di Bilancio 2017 è stata approvata dal Senato nella seduta di Mercoledì 7 Dicembre, con 166 voti favorevoli, 70 contrari e un astenuto.
 
Il DDL n. 2611, intitolato “Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2017 e bilancio pluriennale per il triennio 2017-2019” è stato approvato dal Senato senza modifiche e, tra i diversi punti toccati, conferma la proroga dell’Ecobonus 65% e delle detrazioni al 50%.
 


Ecobonus 65%


Prorogato fino al 31 Dicembre 2017 l’Ecobonus 65%, l’agevolazione fiscale che permette di detrarre l’importa lorda del 65% delle spese per interventi di riqualificazione energetica degli edifici.
 
Per quanto riguarda, invece, gli interventi relativi alle parti comuni di edifici condominiali, l’agevolazione vigente è prorogata di ben 5 anni, ovvero fino a fine Dicembre 2021. La differenza sta nel fatto che le percentuali di detrazione introdotte sono più elevate, infatti arrivano al 70% per gli interventi che interessino l’involucro dell’edificio con incidenza superiore al 25% della superficie disperdente lorda dello stesso edificio, e al 75% per interventi finalizzati a migliorare la prestazione energetica invernale o estiva.
 
Ai beneficiari di questa agevolazione fiscale viene riconosciuta la possibilità di optare per la cessione del credito ai fornitori che abbiano svolto gli interventi, oppure ad altri soggetti privati con facoltà successiva di cessione del credito.
 


Detrazioni 50%


Anche le detrazioni al 50% del bonus mobili sono state prorogate di un anno, fino al 31 Dicembre 2017. Queste detrazioni riguardano, in particolare, la possibilità di detrarre al 50% le spese relative all’acquisto di mobili ed altri elettrodomestici finalizzati ad arredare l’immobile oggetto di ristrutturazione.
 
Per quanto riguarda gli interventi svolti nel 2016, cioè iniziati nel 2016 e proseguiti nel 2017, l’agevolazione viene calcolata su un ammontare complessivo inferiore a 10mila euro, al netto delle spese sostenute nel 2016 per le quali si è usufruito delle detrazioni.
 
 

Adeguamento sismico e sicurezza degli edifici


Misure e incentivi finalizzati a favorire la realizzazione di interventi per il miglioramento, l’adeguamento sismico e la messa in sicurezza di edifici esistenti devono essere stabiliti entro il 31 Dicembre 2017, così come è prorogata di un anno l’agevolazione fiscale che permette di detrarre al 50% le spese per gli interventi di ristrutturazione edilizia.
 
Ecobonus 65% e detrazioni 50%, come successo con la Legge di Stabilità 2016, sono stati prorogati solo di un anno.
 
In allegato è disponibile la nota di lettura redatta a cura del Servizio del Bilancio del Senato, un dossier che approfondisce i diversi aspetti della Legge di Bilancio 2017.
 
Articolo: Legge di Bilancio 2017: prorogati per un anno Ecobonus 65% e detrazioni 50%
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.