Focus innovazioni

Risparmio in bolletta? Da oggi è possibile con Sesto Senso di ENEA

Sesto Senso di ENEA è il maggiordomo virtuale che controlla i consumi energetici delle abitazioni. Rilevando la presenza di persone, consente di risparmiare in bolletta garantendo temperatura e illuminazione ideali

Da oggi risparmiare in bolletta è possibile grazie a Sesto Senso, l’innovativo sistema brevettato dall’ENEA che monitora e ottimizza i consumi energetici di case e uffici assicurando temperatura e illuminazione ideali in tutte le stagioni.
 
Ma c’è di più” dice l’ENEA, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile.  Sesto Senso, infatti, si presenta come un vero e proprio maggiordomo virtuale, che è in grado persino di rilevare le presenze e attivare e disattivare in completa autonomia elettrodomestici, luci, tapparelle e schermature solari in casa, senza dimenticare la sua capacità di analizzare la CO2 e di avvisare nel momento in cui diventa necessario aprire le finestre per cambiare l’aria nei locali.
 
Sesto Senso è costituito da un’unità centrale e da un insieme di sensori ambientali che funzionano come una rete neuronale artificiale, acquisendo dati su temperatura, umidità, luminosità, valori di anidride carbonica, movimenti, rumore e transito di persone. Collegata in wifi con una piattaforma informatica, l’unità centrale di Sesto Senso raccoglie i dati, li rielabora e determina la corretta gestione energetica dell’abitazione.
 
Secondo Francesco Romanello della Divisione Smart Energy dell’ENEA,  il valore aggiunto di Sesto senso risiede nel rilevamento delle presenze delle persone, un sistema più performante rispetto ai tradizionali sensori di movimento e consente di risparmiare ulteriormente sui costi energetici.
 
Grazie a Sesto Senso è possibile avere la temperatura giusta in ogni stagione, evitando di sprecare energia e denaro e senza il bisogno di programmare preventivamente i dispositivi.
 
Sesto Senso di ENEA è poco ingombrante e viene inserito in un piccolo box, e può inoltre integrare funzioni di sicurezza, automazione della casa, protezione da incendi e allagamenti e assistenza all’utente senza costi aggiuntivi, sfruttando i sensori già installati.
Articolo: Risparmio in bolletta? Da oggi è possibile con Sesto Senso di ENEA
Valutazione: 0 / 5 basato su 0 voti.